Piloti

Merli assente a Pedavena

Christian Merli non sarà in gara domenica nella 32ª Pedavena Croce d’Aune, ultimo appuntamento del Campionato Italiano Velocità in Montagna. Una decisione sofferta, dopo una stagione semplicemente esaltante.
Maurizio Frassoni 17 Settembre 2014

Otto vittorie assolute, per undici volte è salito sul secondo gradino del podio e solo a Rieti è stato costretto al ritiro per una noia elettrica. Con la sua Osella PA 2000 Evo, ha lottato e s’è messo alle spalle, in più occasioni, anche Simone Faggioli con la Norma M20 FC Zytek. Pur con una sostanziosa differenza di potenza, Merli è sempre stato a ridosso del neo campione italiano. Enzo Osella è riuscito a dimostrare che una buona sport due litri è in grado di competere con vetture ben più potenti. Non solo, ma tutte le tremila presenti nelle gare del 2014, si sono classificate alle spalle del driver di Fiavè.
La stagione 2014 di Christian

“Ricca di soddisfazioni ed anche di momenti difficili. Impegnativa sia a livello fisico sia a livello economico. Con la nostra bisarca abbiamo percorso 28 mila chilometri. Ora, dopo aver conquistato il titolo in E2B 2000 ed esserci classificati secondi assoluti nel campionato tricolore, è il momento di riprendere le forze e fare una pausa”.

Una scelta sofferta

“Non gareggiare a Belluno è stata una decisione difficile. Mi spiace, la gara è bella, ma il campionato è chiuso. Visto come abbiamo spinto quest’anno, sarebbe solo un rischio in più. Personalmente sono più che soddisfatto. Economicamente, visti anche i tempi nei quali viviamo, è stata pesante. Chiudo così e sono più contento”.

Grazie

“Ad Enzo Osella e la sua genialità, i meccanici, lo staff dei fratelli Petriglieri che hanno preparato il motore, Walter Maganza, fornitore delle coperture Avon, senza dimenticare Rita ed Antonio della Scuderia Vimotorsport. Un grazie ed un abbraccio agli sponsor che m’hanno permesso di partecipare a questo campionato ed agli amici ed i tifosi che mi sono stati vicini aiutandomi e sostenendomi”.

32ª Pedavena – Croce D’Aune