Piloti

La 50esima edizione del Trofeo Vallecamonica ha il sigillo di Faggioli

Il pluricampione fiorentino con la sua Norma Bardahl conquista vittoria e record nella terza di CIVM.
Faggioli Racing Team 14 Giugno 2021

Bagno a Ripoli (FI) – Simone Faggioli, portacolori Best Lap, ha fatto sua la Malegno-Ossimo-Borno, meglio conosciuta come Trofeo Vallecamonica. La prestazione di Faggioli e della sua Norma Bardahl M20 FC gommata Pirelli gli ha anche permesso di abbassare, in entrambe le manche di gara, il record del tracciato, fermando definitivamente il cronometro in Gara 2 sul tempo di 3’37”64.

Il tracciato, molto tecnico ed insidioso, che non vedeva la presenza di Faggioli dal 2005, ha richiesto un’attenta analisi di diverse soluzioni nelle prove della sabato; queste informazioni hanno poi permesso a tutta la squadra del Faggioli Racing Team di sfruttare al massimo i dati acquisiti e di primeggiare nella classifica finale assoluta. Accanto a Faggioli, infatti, sul terzo gradino del podio è salito con un’ottima prestazione il compagno Degasperi con Osella FA30. Anche Franco Caruso su Norma ha ottenuto una prestazione molto soddisfacente, assieme a Catalani e Dall’Oglio che invece si sono battuti per il gruppo CN.

Faggioli è visibilmente emozionato per lo sforzo, in una giornata dalle temperature estremamente elevate: “Sono davvero contento! Ieri non mi aspettavo di riuscire a fare così bene. Sotto consiglio dei tecnici Pirelli abbiamo osato nella scelta della mescola degli pneumatici e questa sfida si è rivelata più che vincente! Un grazie ai partner racing che ci hanno affiancato anche oggi ed ai miei ragazzi che hanno lavorato per arrivare a questa vittoria. I miei complimenti vanno a tutti i piloti della squadra per le loro prestazioni: oggi mi hanno reso orgoglioso ed hanno dato un valore più grande alla mia performance.”

50° Trofeo Vallecamonica