Rally

Il Rally di Proserpina si prepara allo start

Si possono inviare le adesioni fino a sabato 26 marzo alla gara organizzata dal Consorzio Ente Autodromo Pergusa, prima di Campionato Regionale Rally il 3 Aprile. I Trofei “Palio dei Normanni” e “Filippo Liardo” esalteranno le sfide. Tutto su www.rallyproserpina.it
Ufficio Stampa 22 Marzo 2022

Pergusa (EN) – Sono stati prorogati fino a sabato 26 marzo i termini per le iscrizioni al 27° Rally di Proserpina, tutte le informazioni su www.rallyproserpina.it .

La gara ennese organizzata dal Consorzio Ente Autodromo Pergusa inaugurerà il Campionato Siciliano Rally 2022.

Gli organizzatori di concerto con le Amministrazioni di Leonforte e Piazza Armerina, hanno arricchito la competizione con i Trofei “Filippo Liardo, celebre pittore leonfortese e “Palio dei Normanni”, ad esaltare la presenza della città famosa nel mondo per i suoi mosaici. I Trofei, novità dell’edizione del rilancio della gara, saranno assegnati agli equipaggi che otterranno il miglior risultato rispettivamente sulla prova speciale “Erbavusa” e “Villa del Casale”, due delle tre PS che con la “Circuito di Pergusa”, ricavata all’interno dell’Autodromo siciliano, saranno i tre crono del rally.

Sfida nella sfida per una competizione pensata per coinvolgere ed esaltare un intero territorio e riportare lo spettacolo delle sfide contro il cronometro sulle strade della provincia ennese, ricche di fascino e delle migliori caratteristiche care ai più esperti rallisti.

La gara entrerà nel vivo con le operazioni preliminari e lo shakedown di sabato 2, poi la parte agonistica si disputerà tutta nella giornata di domenica 3 Aprile.

-“L’Autodromo di Pergusa è un riferimento – ha dichiarato Mario Sgrò, Presidente del Consorzio Ente Autodromo di Pergusa – lo conferma l’immediato ed entusiasta coinvolgimento dell’intero territorio e la vicinanza particolare delle Amministrazioni locali. La sempre salda collaborazione con il Delegato/Fiduciario regionale Daniele Settimo e l’intera Delegazione ACI Sport Sicilia, che ci ha affidato l’apertura della serie isolana ed ha favorito anche la proroga delle iscrizioni. L’intero staff è al lavoro e sono già disponibili diversi servizi sul nostro portale in fase ampliamento. Sarà molto emozionante poter porgere personalmente il benvenuto ad equipaggi ed addetti ai lavori, ma soprattutto rivedere il pubblico lungo le PS ed all’interno dell’Autodromo dei siciliani”-.