Scuderie

Guagliardo della scuderia RO racing centra il secondo posto alla Val d’Anapo – Sortino

Nuove prestazioni degne di nota per i rappresentanti della scuderia RO racing. Le note positive sono giunte dalla 56^ Coppa della Consuma, prova d’apertura del Campionato italiano velocità in salita per auto storiche che si è disputata in Toscana e dalle due gare siciliane, in programma nel fine settimana appena concluso: la Coppa Val d’Anapo Sortino e lo Slalom del Satiro.
RO racing 28 Marzo 2022

Non si arresta l’onda dei successi per i portacolori della scuderia RO racing. Le stelle del sodalizio di Cianciana hanno brillato anche nelle manifestazioni a cui hanno preso parte nel fine settimana appena concluso.

Alla 56^ Coppa della Consuma, gara d’apertura del Campionato italiano velocità in salita auto storiche, Matteo Adragna, al rientro in gara dopo la lunga convalescenza dovuta all’incidente che lo vide sfortunato protagonista alla Bologna Raticosa dello scorso anno, a bordo della sua Porsche 935 Sc silhouette, seguita dai fratelli Balletti, ha concluso al secondo posto della propria classe.

In Sicilia, a Sortino, in provincia di Siracusa, alla 37^ Coppa Val d’Anapo Sortino, gara di apertura del TIVM sud e delle cronoscalate siciliane, il pilota preparatore palermitano Domenico Guagliardo, con la sua Porsche 911 Carrera RSR, ha vinto a mani basse il Secondo Raggruppamento ed è riuscito a salire sul secondo gradino del podio della manifestazione riservata alle storiche. Nella stessa gara vittoria di classe per Samuele Taormina che ha marcato cartellino di presenza con la sua Fiat 500 Giannini del Terzo Raggruppamento.

A Mazara del Vallo al 6° Slalom del Satiro, valido per il Campionato siciliano diverse sono state le affermazioni di classe per i portacolori della scuderia.

Paolo Torregrossa, su una Opel Astra, si è imposto nella classe RS 2000, Pino Imparato, su una Peugeot 106, ha fatto sua la E1 Italia 1.6, Maurizio Marino, con la sua Peugeot 106, ha vinto sia il Gruppo N sia la classe N1600, nella stessa classe, con una Citroen Saxo, Michele Allegro, ha chiuso la sua gara a un passo dal podio. Antonino Di Matteo, a bordo della sua Formula Gloria C8, si è imposto nella sua categoria ed è giunto al sesto posto della classifica generale. Doppietta per il sodalizio di Cianciana nella classe N1400 dove Antonino Bellitti, con una Peugeot 106, ha preceduto di soli 20 centesimi la vettura gemella condotta da Danilo Puleo.

“Una nuova prestazione corale quella offerta dai nostri ragazzi allo Slalom del Satiro – ha detto il presidente della scuderia Rosario Montalbano – continuiamo a porre il nostro sigillo nelle diverse manifestazioni che si disputano sulle strade del nostro Stivale e della nostra Isola”.

13/22

37ª Coppa Val D'Anapo Sortino