Piloti

Gianni Loffredo presente alla 67ª Coppa Nissena

GIANNI LOFFREDO, ORAMAI SICURO DEL SECONDO POSTO NELLA RACING START PLUS TURBO CUP 2, SI CIMENTA NELLA COPPA NISSENA CON L’OBIETTIVO DI PIAZZARE L’ACUTO FINALE DI STAGIONE
Claudio Roselli 15 Settembre 2022

Un solo pilota della Speed Motor sarà in gara alla 67esima edizione della Coppa Nissena, terza e ultima finale del Campionato Italiano di Velocità in Montagna 2022, che quindi a Caltanissetta conoscerà il suo epilogo nel prossimo fine settimana. Si tratta – come lui stesso aveva annunciato – di Gianni Loffredo, che con la sua Peugeot 308 Tcr affronterà i 5450 metri del tracciato con l’intento di chiudere in bellezza una stagione già positiva per lui, oramai sicuro del secondo posto assoluto nella Racing Start Plus Turbo Cup 2 dietro all’amico e collega di scuderia Angelo Marino su Seat Cupra Leon, che ha avuto la consacrazione matematica alla Monte Erice.

Loffredo ha 62 lunghezze di vantaggio sull’avversario più vicino in classifica, Giuseppe Cardetti (anche lui su Peugeot 308), nel conteggio dei punti validi: 255 contro 193, per cui l’obiettivo di regalare alla Speed Motor la doppietta in questa categoria è andato in porto. “Nonostante la certezza del secondo posto – ha detto Loffredo – la caccia all’assoluto rimane prioritaria, ma ci sono sempre gli avversari da tenere in considerazione, a cominciare da Fabrizio La Rocca, per cui sarà l’ennesima battaglia anche nell’ultimo appuntamento della stagione”. Verifiche tecniche e sportive dalle 13.30 alle 20.30 di venerdì 16 settembre, prove ufficiali in due sessioni sabato 17 dalle 9 in poi e stesso orario domenica 18 per la partenza di gara 1, con gara 2 a seguire.

67ª Coppa Nissena