24° Slalom Città di Campobasso

Dopo le verifiche sono 93 i piloti che si contenderanno il 24° Slalom Città di Campobasso

Concluse le verifiche, sono novantanove i piloti che si daranno battaglia per la vittoria della gara molisana. Ben undici i concorrenti nel Gruppo Speciale Slalom in cui spiccano i nomi di Salvatore Venanzio e di Fabio Emanuele, piloti a pari punti nella classifica tricolore 2016.
L’Ufficio Stampa 22 Maggio 2016

Al via, dunque, lo Slalom Città di Campobasso – Memorial Gianluca Battistini, la competizione molisana più attesa dell’anno messa a punto dall’Automobile Club di Campobasso e dalle scuderie Molise Racing e Tecno Motor Racing Team. In una bellissima domenica di sole, 118 i protagonisti lungo i 3400 metri a cronometro allestiti sulla “gildonese”, 99 per lo slalom e 19 per la regolarità della 24esima edizione della gara campobassana valida come terza prova del Campionato Italiano e quarta tappa CEZ (Central European Zone).
Sono arrivati in Molise 13 drivers europei, due austriaci, un ungherese, otto kosovari e due serbi in gara insieme ai “grandi” dello Slalom italiano: Fabio Emanuele, il pilota della Campobasso Corse, allo start con la sua Osella PA9/90 Alfa Romeo, il compagno di scuderia Luigi Vinaccia anche lui su Osella PA9/90 e Salvatore Venanzio, dell’Autosport Sorrento su Radical SR4.
Attesa la prova della campobassana, portacolori della Molise Racing, Martina Iacampo a bordo della sua nuova Peugeot 106.
Alle 12.15 il via della prima manche. L’ordine di partenza è in base alla potenza della vettura, in ordine crescente. Tre le salite per eleggere il vincitore del 24esimo Slalom Città di Campobasso -Memorial Gianluca Battistini.
Alle 19.00, nel salone della Concessionaria Vitale Motor a Campobasso, la consueta cerimonia di premiazione in grande stile, alla presenza dei familiari, la madre Tecla, il padre Renzo ed il fratello Andrea, nel ricordo di Gianluca Battistini.