46ª Alpe del Nevegal

Completata la prima salita di prove alla 46ª Alpe del Nevegal

AciSport 8 Agosto 2020

Si è completata alle 12.00 la prima salita di ricognizioni alla 46ª Alpe del Nevegal. Le auto attendono la partenza della seconda manche. Dopo le prove i team ed i piloti effettueranno le scelte definitive in vista delle due gare di domani, domenica 9 agosto, quando alle 9.00 il Direttore di Gara darà il via alla prima gara del Campionato italiano Velocità Montagna 2020.

Il sound che si è propagato sulla montagna bellunese al passaggio delle auto ha certamente riportato emozione, tra gli appassionati che seguono ogni fase del week end veneto attraverso i social.

Il miglior riscontro nella prima salita è stato quello di Christian Merli che sulla Osella FA 30 Zytek LRM ha compiuto la salita in 2’26″99, seguito da Simone Faggioli s Norma M20 FC Zytek e poi dalle Osella di Francesco Conticelli, Degasperi e Luca Caruso. Ottimo esordio con 6° riscontro provvisorio per Franco Caruso sulla nuova Nova Proto MP01, seguito dal rientrante Piero Nappi su Osella PA 30.