Piloti

Angelo Martucci, weekend positivo alla 47ª Alpe del Nevegal

Si conclude con un podio il weekend del portacolori della Phoenix Racing Team, che si aggiudica il terzo posto nella classe 1600 del gruppo RS Plus.
Ufficio Stampa 9 Agosto 2021

I 5500 metri del tracciato bellunese contraddistinto da forti pendenze e tratti misto lenti nella parte iniziale, sicuramente più congeniali alle Honda Civic dei suoi diretti rivali, gli hanno comunque permesso di limare secondi preziosi, manche per manche, abbassando di 6 secondi il crono personale, nonostante un meteo ballerino ed incerto che ha contraddistinto il weekend tra scrosci di pioggia, caldo battente e folate di vento, rendendo l’asfalto scivoloso in molti tratti.

“Sono soddisfatto, – ha dichiarato il pilota- è arrivato un terzo posto che mi da morale soprattutto perché sono riuscito a limare, ad ogni salita, secondi su secondi. Il lavoro che stiamo facendo, non solo sulla mia auto, ma anche su di me sta dando i suoi frutti. Unico neo di un weekend il problema elettrico che non mi ha permesso di partecipare alla seconda manche di prova sabato, condizionando la fiducia e la conoscenza del percorso. Probabilmente avrei avuto la possibilità di limare ancora qualche secondo al mio crono.

E’ comunque arrivato un terzo posto di prestigio dietro a due auto preparate al meglio e a due piedi pesanti, uno di solida esperienza come Matteo Bommartini e uno giovane ma di grandi speranze come Hannes Geiger ai quali vanno i miei più grandi complimenti.

Fine settimana comunque perfetto grazie anche all’aiuto del Phoenix Racing Team, di Antonino Migliuolo, di Katia Trentin e di tutti quelli che ci hanno aiutato sabato sera a risolvere il problema per poter ripartire domenica.

Valuteremo in questo periodo di pausa se affrontare la Pedavena – Croce D’aune o rimanere la sfida con i miei diretti avversari direttamente alla Cividale-Castelmonte”

47ª Alpe del Nevegal