Scuderie

Alla Coppa Nissena del Centenario assegnato il 2° Trofeo Scuderia Aspas

Scuderia Aspas 19 Settembre 2022

In un bel fine settimana, dal punto di vista sportivo e meteorologico, si è disputata la 67’ Coppa Nissena Historic Centenario munita di una nutrita lista di validità nazionali (CIVM, CIVSA, TASZ sud) e regionali (CSVSA). Le autostoriche si contendevano anche il 2’ Trofeo Scuderia Aspas, frutto delle sinergie sportive tra Aci Caltanissetta ed il nostro sodalizio, destinato ai vincitori dei Raggruppamenti in gara e che quindi sono stati assegnati a Giuseppe Riccobono, Gianfilippo Quintino, Salvatore Caristi e Ciro Barbaccia.
Il percorso della gara da Ponte Capodarso al Villaggio S. Barbara, ampiamente rivisto nel manto stradale a cura di Anas, ha visto la novità di una seconda chicane (ormai quasi ogni gara che vede la partecipazione delle vetture moderne più potenti e prestazionali vede aumentare il numero delle postazioni di rallentamento) che non ha permesso sicuri confronti cronometrici con le precedenti edizioni.

Anche stavolta importanti risultati per la Scuderia ed i suoi piloti: a conclusione delle due manche di gara Aspas conquista la vittoria nella classifica Scuderie di 3^ Raggruppamento grazie alle prestazioni di Natale Giordano, Lino Capizzi, Giovanni Grisanti e Pietro Dispenza che primeggiano anche nelle loro rispettive classi.
Grande prestazione cronometrica di Giuseppe Riccobono alla guida della BMW 2002 di 1^ Raggruppamento: vince la gara con ampio vantaggio e si laurea matematicamente vincitore del CSVSA con una gara d anticipo. Sul podio del 1^ Raggruppamento sale anche Salvatore Spinelli, a bordo della sua ammirata Alfa Romeo SZ.
Nel 2’ raggruppamento prestazione sfavillante del pilota-preparatore Salvatore Carvotta che si esalta sulle strade di casa con la Giannini 650 NP.
Detto del 3’ Raggruppamento si deve sottolineare la lotta sul filo dei decimi di Toni Piazza che, dopo la vittoria in gara 1, cede la prima posizione nel 4’ Raggruppamento per una inezia.
Tra le moderne Gaspare Rizzo, con la sua Ford Escort Cosworth di ProdS, vince il Gruppo regolando un nutrito drappello di agguerriti concorrenti.
Prossima gara Monti Iblei del 8/9 ottobre dove si assegneranno i restanti titoli del CSVSA e TIVM sud.

67ª Coppa Nissena Historic Centenario