Formula Challenge

Ad Alghero il terzo Formula Challenge Riviera del Corallo

Presentazione generale gara Alghero terzo Formula Challenge Riviera del Corallo 2021 nei giorni 11-12 dicembre 2021
Team Alghero Corse 1 Dicembre 2021

Alghero – Si concluderà ancora a Alghero con il terzo Formula Challenge Riviera del Corallo, previsto nel weekend di metà dicembre del 11/12, la stagione agonistica dell’automobilismo sportivo sardo.
La manifestazione, sempre organizzata del Team Alghero Corse in collaborazione con l’Aci Sassari e il Comune di Alghero, anche quest’anno promette di ripetere l’ottimo successo tecnico-organizzativo e di partecipazione delle scorse edizioni 2018- 019 (2020 saltato per emergenza pandemia Covid 19) e partirà dai punti fermi organizzativi delle precedenti annate.
Alghero con questa questa ultima gara di livello nazionale, appuntamento finale di un tricolore della specialità iniziato con la prova delle Terre Joniche e poi proseguito con la prova di Napoli-Sarno, della Santa Maria-Sarno e con il Magna Grecia di Torricella a Taranto, chiuderà nel migliore dei modi una splendida stagione agonistica dell’automobilismo sportivo sardo che ha avuto tanti appuntamenti importanti, su tutti la prova del mondiale del Rally Italia Sardegna WRC, confermato tra l’altro per la prossima stagione 2022 proprio nella cittadina catalana del nord Sardegna.
In questo quadro, con Alghero che si propone sempre più come capitale assoluta dell’automobilismo sportivo isolano, il terzo Formula Challenge Riviera del Corallo, si annuncia come una delle gare più interessanti in assoluto della stagione agonistica 2021.

Per questa edizione, valida anche come seconda e conclusiva prova del campionato sardo della specialità dopo il primo Formula Challenge Ogliastra di Girasole , si riparte dal bel tracciato di oltre 700 metri ricavato dell’ing. Bardino nel Piazzale della Pace (adeguato alle disposizioni regolamentari del campionato tricolore) e dal gradimento di tantissimi piloti isolani per questa gara. Per l’albo d’oro vittorie dell’algherese Fabio Angioy (Radical Prosport) sul sassarese Enea Carta (Formula Gloria) e su Luca Tilloca nel 2018 e nel 2019 dello stesso brasvo pilota
algherese Luca Tilloca (prototipo Sport Tag E2Sc1400) davanti a Giovanni Cannoni (Formula VST Poletti 1300) e Enea Carta (Proto 126 E2sc). Carta, vincitore con il prototipo Formula Gloria della gara in Ogliastra, sarà sicuramente uno degli attesi protagonisti, assieme a Pier Raffaele Marcello (anche lui Formula Gloria e 2° nella gara ogliastrina). Saranno loro a giocarsi ad Alghero il titolo di campione sardo 2021 di Formula Challenge e sicuramente lotteranno per le prime posizioni assolute.
Gli organizzatori procedono a ritmo serrato alle tappe di avvicinamento alla gara algherese e domani (giovedì 2 dicembre ) ad Alghero, alle ore 10 presso la Sala del Sindaco in via Sassari n9, ci sarà la conferenza stampa ufficiale di presentazione di questo Terzo Formula Challenge Riviera del Corallo. La manifestazione del Team Alghero Corse, sarà gara finale del campionato italiano di Formula Challenge e prova di chiusura della stagione agonistica dell’automobilismo sportivo sardo e anche in questa edizione 2021 regalerà ai numerosi appassionati sardi presenti in Piazzale della Pace spettacolo e emozioni con i bolidi rombanti pronti sfrecciare con sfide all’ultimo decimo di secondo tra i numerosi piloti presenti.