Cronoscalate e gare in salita, classifiche, foto, camera car, video, piloti, civm, tivm, cem, fia cup, cim, autostoriche

Cronoscalate CIVM
Cronoscalate TIVM Nord
Cronoscalate TIVM Sud
Coppa FIA (IHCC)
Cim Storiche
CEM Storiche (HHCC)
Storiche non titolate
Salite non titolate
Piloti cronoscalate
Prototipi auto da corsa
Video e camera car
Foto Cronoscalate
Newsletter
Motore di ricerca Cronoscalate
Nome Gara

Regione


Ricerca avanzata
Prossime cronoscalate
07-09-2014
44° Trofeo Vallecamonica - BS
__DDD__
46° Catania Etna - CT
14-09-2014
42° Coppa del Cimino - VT
14-09-2014
52° Rieti Terminillo - Coppa Bruno Carotti - RI
21-09-2014
32° Pedavena Croce d'Aune - BL
21-09-2014
33° Buzetski Dani (HR) - EE
28-09-2014
35° Coppa del Chianti Classico - SI
stampa l'articolo - Cronoscalate
Promo video 50 erice -

50° Monterice: Promo Video

17-02-2007 - Il tributo alla 50^ Monterice del nostro Niki Mazzara

Monterice, 50 anni e non li dimostra. Già alle stelle la frenesia di appassionati e non addetti ai lavori per la 50^ edizione della classica gara di apertura del CIVM che quest'anno apre pure il CEM, un significativo riconoscimento ad una provincia che ama questa storica manifestazione motoristica e se la coccola sin dalla sua prima edizione del lontano 1954.
Un'attesa che pian piano sta prendendo tutta la città, che ha già risposto in maniera significativa all'evento velico della Louis Vuitton Cup (Coppa America) e che dietro la scia di quell'esaltante evento internazionale si accinge a appassionarsi ai bolidi in salita nel magico scenario di Erice, che aspettava quest'evento dall'alto dei suoi 3000 anni di storia. Un evento che resterà a lungo negli occhi degli appassionati trapanesi che hanno visto sfilare lungo i 14 tornanti del tracciato ericino, i più importanti piloti di sempre. E quest'anno, affascinati dalla rocca ericina, scenderanno in campo i più grandi nomi dell'automobilismo del nostro settore. Lo spagnolo Villarino, il francese Regal, il tedesco Plasa, l'italiano Regosa (detentore del titolo continentale) e per non parlare di Faggioli, Irlando, Isolani, Nappi, Cinelli e tutti i principali esponenti delle gare in salita. Uba Monterice da vedere. Noi ci saremo per raccontarvela e per farvela gustare in diretta, per dare modo a chi purtroppo non può essere sui tornanti ericini di vivere le emozioni che la gara di certo saprà riservare.
--> Guarda il video
- Salvatore Martino
stampa l'articolo - Invia articolo ad un amico - Cronoscalate