39ª Coppa del Chianti Classico

Torna dal 28 al 30 settembre la Coppa del Chianti Classico

di Ufficio Stampa - 8 Agosto 2018
Torna dal 28 al 30 settembre la Coppa del Chianti Classico

Una gara in salita riservata alle autostoriche ai vertici Europei e Italiani che ogni anno vede la partecipazioni di numerosi piloti pronti a darsi battaglia sugli 8,000 km.
che dal Molino di Quercegrossa portano a Castellina in Chianti in una tra le più belle e affascinanti strade del Chianti in un paesaggio tra viti e olivi riconosciuto tra i più belli del mondo. Numeri da record di concorrenti che al termine di una stagione agonistica sono pronti a confrontarsi nelle varie categorie con gli altri piloti per salire sul gradino più alto del podio per conquistare la vittoria nella Coppa del Chianti Classico. Una gara che rappresenta per l’automobilismo sportivo delle gare in salita riservate alle auto storiche uno dei più importanti appuntamenti in Italia e in Europa. All’interno della gara si disputa la FIA HHC Nations Cup dove i piloti delle diverse nazioni partecipanti si sfidano per la conquista della Coppa che andrà alla Nazione che potrà fregiarsi di questo importante titolo. Per i piloti, per gli appassionati e per il pubblico è “Un Evento da Non Perdere”. Non resta che attendere la fine di settembre per accendere i motori e dare il via alla 39ª Coppa del Chianti Classico.
Ogni informazione su www.coppachianticlassico.com

Le gare del Weekend
Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Stefano Peroni su Martini Mk32 vince la 2ª Coppa Faro Pesaro 2ª Coppa Faro

Stefano Peroni su Martini Mk32 vince la 2ª Coppa Faro Pesaro

A Pesaro motori accesi per la Coppa Faro, ultima prova del CIVSA 2019 2ª Coppa Faro

A Pesaro motori accesi per la Coppa Faro, ultima prova del CIVSA 2019

La 2ª Coppa Faro esordisce nel Tricolore Salita Autostoriche 2ª Coppa Faro

La 2ª Coppa Faro esordisce nel Tricolore Salita Autostoriche

Liber e Mössler non hanno rivali. La Cividale-Castelmonte è loro 42ª Cividale Castelmonte

Liber e Mössler non hanno rivali. La Cividale-Castelmonte è loro