Piloti

The Doctor mette nel mirino il podio del Trofeo Fagioli

di Ufficio Stampa Angelo Loconte - 22 Agosto 2019
The Doctor mette nel mirino il podio del Trofeo Fagioli

Angelo Loconte dopo la buona prestazione alla cronoscalata di Popoli è pronto ai nastri di partenza della classica eugubina.
Il portacolori della Scuderia Eptamotorsport Angelo Loconte, dopo l’ottima prestazione nella tecnica cronoscalata abruzzese Svolte di Popoli, al volante della sua Mini Cooper JCW di classe RSTB 1.6, è pronto a proseguire il cammino in questo lungo e difficile CIVM.
The Doctor nel prossimo weekend si troverà ad affrontare una nutrita pattuglia di Mini Cooper JCW, ben 7, e su di un tracciato lungo appena 4’150 metri, tra i più veloci d’Italia, ogni piccola esitazione può fare la differenza. Fondamentale sarà il mantenere alta la concentrazione, sfilando alla massima velocità lungo la gola del Bottaccione, passando per le varie curve veloci, sino a sfruttare l’eccellente motricità della compatta sovralimentata nei tre tornanti finali.
“Dopo la felice parentesi di Popoli, si torna in Civm con la consapevolezza di aver trovato finalmente la giusta strada per tornare ad essere competitivi. Per carità, nessuna certezza di salire sul podio, ma l’entusiasmo di lottare per salirci, quello sì è tornato, ed è tanto. La crono di Gubbio è un attimo, un respiro.
Proprio per queste caratteristiche del tracciato occorre una buona ossigenazione alla partenza e pelo sullo stomaco. Sono pronto a godermi un weekend adrenalinico insieme ai miei avversari, che sono prima di tutto amici!”
Il programma della cronoscalata Gubbio – Madonna della Cima, Trofeo Luigi Fagioli, prevede per domani, venerdì 23 agosto, dalle ore 15 le verifiche tecniche e amministrative, mentre sabato 24 lo start delle due salite di prova è prevista per le ore 9.30. Domenica il semaforo verde darà il via alla bagarre alle ore 9.00.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Per Roberto Malvasio un 2019 da incorniciare

Doppio trionfo per Ragazzi e la Ferrari 488 alla prima stagione nelle salite tricolori

Cubeda è d’argento all’Avon Super Master di Sarno su Osella Fa30

Christian Merli conquista l’Avon Super Master