Rally

Sui blocchi di partenza il Rally Città di Formia

di Ufficio Stampa - 14 Marzo 2019
Sui blocchi di partenza il Rally Città di Formia

Manca ormai poco al disco verde per la prima edizione del Rally Città di Formia e delle Due Province, il rombo dei motori si farà quindi sentire nel corso di questo fine settimana nei territori di Latina e Frosinone. La manifestazione vedrà il proprio quartiere generale a Formia, visto che ospiterà oltre alla partenza e all’arrivo nella centralissima via Vitruvio, anche il parco assistenza nel grande parcheggio dell’area mercato, anch’esso a due passi dal centro città e da tutti i servizi.
Quarantadue gli equipaggi iscritti alla gara che sarà presentata questa sera (venerdì 15 marzo) a Formia alla presenza delle autorità cittadine e della struttura organizzativa che illustrerà nei dettagli la manifestazione. Il rally Città di Formia, apre la stagione sportiva nel centro sud, oltre alla stagione turistica della zona, la gara vede al via una qualità di piloti e di vetture che sicuramente renderanno molto interessante ed avvincente la manifestazione.
Quattro le prove speciali da ripetersi due volte: “Pignataro Interamna” ed “Esperia”, in territorio della provincia di Frosinone, in programma nella serata di sabato, mentre nella giornata di domenica sarà la volta di quelle della provincia di Latina: “Maranola” e “Penitro”. Tecnicamente parlando, sarà una sfida incentrata sulle vetture N4, R3C e R2B, Emanuele Silvestri e “Mattonen” al volante di altrettante Mitsubishi, che dovranno vedersela con le agili Clio R3C di Galeti e Turri, la sorpresa saranno certamente le Peugeot 208 R2B, su una di queste ci sarà il molisano Giuseppe Testa che scalda i muscoli in vista del campionato italiano junior 2019, da non sottovalutare le sempre affidabili vetture della Classe A7 che pur datate, fanno sempre la loro bella figura.
Il programma della gara vede nella mattinata di sabato le verifiche sportive e tecniche antegara, cui farà seguito lo shake down e nel pomeriggio (16:30) la partenza da Formia. Alle ore 17:24 scatterà la prima delle otto prove speciali. “Pignataro” alle ore 19;12 ci sarà il secondo passaggio. Dopo il parco assistenza a Formia sarà la volta della terza piesse in programma quella di: “Esperia” che prenderà il via alle ore 22:08, anch’essa da affrontare due volte con il quarto e ultimo tratto cronometrato della giornata alle ore 23:27.
Domenica mattina con inizio alle ore 11:14 la prima degli altri quattro cronometrati: “Maranola” (ore 11:14 e 13:56) e “Penitro” (ore 11:43 e 14:25). Alle ore 15:256 è invece previsto l’arrivo in via Vitruvio della prima vettura in gara.
Alfine di un corretto e sicuro week end motoristico, l’organizzazione raccomanda al pubblico, di prestare la massima attenzione alle indicazioni sulla sicurezza che verranno impartite dagli ufficiali di gara e delle forze dell’ordine.

Le gare del Weekend

Cerca un Calendario in Archivio

Altre Notizie

Sfide aperte al 2° Formula Challenge Mare e Monti

A Val Vibrata il 1° settembre l’ultima prova del Campionato Italiano ACI Karting 2019

Domenica il Campionato Interregionale Enduro e Mini Enduro fa base all’Autodromo dell’Umbria

Campionato Italiano Sport Prototipi, le traiettorie della Top-11 verso il rush finale