Piloti

Stefano Crespi costretto al ritiro alla 69ª Trento-Bondone dopo ottime prestazioni

di Ufficio Stampa - 12 Luglio 2019
Stefano Crespi costretto al ritiro alla 69ª Trento-Bondone dopo ottime prestazioni

Si è conclusa con un ritiro la prestazione di Stefano Crespi alla 69ª Trento-Bondone, l’appuntamento valido sia per il Campionato Italiano Velocità Montagna 2019 che per il FIA European Hill Climb Championship 2019 svoltosi lo scorso weekend.

Il portacolori della Scuderia Historika Motorsport ha disputato un fine settimana decisamente positivo al volante della Wolf GB08 Tunder #14 capitalizzando la grande esperienza maturata nel corso degli anni in svariate partecipazioni sugli oltre 17 chilometri del tracciato trentino. Crespi ha segnato ottimi riscontri cronometrici nel corso delle prove ufficiali, ottenendo per due volte il secondo tempo in Gruppo E2SS classe 1000 con una migliore prestazione personale nella prima ascesa in 10’51.18

La manifestazione si è complicata alla domenica, per l’unica manche di gara. Dopo una attenta valutazione degli pneumatici, Crespi ha optato per prendere il via con mescola morbida. Poco prima del suo start, un violento acquazzone ha obbligato la Direzione Gara a sospendere le partenze e a sancire la “wet race” con i piloti che sono quindi scesi nuovamente al paddock per montare le rain. Alla riapertura delle ostilità, perfettamente a suo agio sul bagnato, Crespi è partito molto forte facendo segnare ottimi parziali che lo avrebbero proiettato in testa alla classifica, quando un testacoda ha purtroppo posto fine alla sua corsa.

Stefano Crespi:
“Non è stata la Trento-Bondone che mi sarei aspettato, ho sicuramente un po’ di rammarico per come sono andate le cose anche perché ho sempre avuto un buon feeling sul bagnato. Le sensazioni e i tempi di sabato hanno confermato che c’era il passo per poter chiudere tra i primi, ma un banale testacoda mi ha impedito di raccogliere il risultato che stavo costruendo. Ho subito inserito la retromarcia, ma essendo elettrica la batteria si è scaricata e non sono riuscito a far ripartire il motore. Peccato. Avrò tempo e modo per analizzare questa prestazione nel dettaglio e poter fare il punto anche per il restante impegno sportivo della stagione 2019”.

Stefano Crespi | Calendario gare 2019
27- 28 aprile | Sarnano Sassotetto [CIVM]
18-19 maggio | Alpe del Nevegal [CIVM]
1-2 giugno | Verzegnis – Sella Chianzutan [CIVM]
29-30 giugno | Coppa Paolino Teodori [CIVM]
6-7 luglio | Trento – Bondone [CIVM-CEM]

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Premiazioni Salita FIA a Trento, con il GSAC Ascoli co-protagonista

Festa di chiusura stagione per la Tre Cime Promotor

The Doctor tenta il tris a Binetto

Il Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno a Trento per le premiazioni FIA della montagna