Scuderie

Sport Favale 07 tra cronoscalate e slalom

di Ufficio Stampa - 1 Luglio 2016
Ci sarà anche un portacolori della scuderia Sport Favale 07 sabato e domenica tra i 220 partecipanti alla 66^ edizione della cronoscalata "Trento - Bondone", valida per il Civm (Campionato Italiano Velocità in Montagna) e per il Tivm (Trofeo Italiano Velocità Montagna).
Sport Favale 07 tra cronoscalate e slalom

Favale di Malvaro (GE) – E’ Ettore Liberato che, con la sua Fiat 500/700, sarà in lizza per la Fia Historic Hill Climb Championship, l’appendice della gara riservata alle autostoriche, e cercherà di migliorare il quarto posto di classe conseguito di recente alla Scarperia – Giogo.
Momento di notevole attività, questo, per il sodalizio fontanino che, nell’ultimo fine settimana, allo slalom Bubbio – Cassinasco, ha conseguito ben tre secondi posti di classe, rispettivamente con Marco Riboni (Fiat 127 ET 1600), giunto secondo anche di gruppo, Gianfranco Vigo (Renault 5 Gt turbo) e Paolo Ratto (Peugeot 106 Rally 1400). Sempre domenica scorsa, buon terzo posto di classe per Ferdinando Bove (Fiat 500 S1) allo slalom Salerno – Croce di Cava, valido per il Campionato italiano.
Quello della gara piemontese non è stato però il primo impegno di Marco Riboni con l’inedita Fiat 127 ET 1600: il portacolori fontanino, infatti, l’ha portata al debutto assoluto nel precedente slalom Baitoni – Bondone conseguendo un piazzamento analogo a quello riportato sulle strade astigiane. Su cui si sono cimentati anche Ivan Pedrini (Fiat 126), vincitore nella sua classe, e le Fiat 500/650 Giannini dei vari Vincenzo Mascolo, Francesco Liberato, il padre di Ettore, e Antonino Fiordilino, giunti rispettivamente secondo, terzo e quinto nel raggruppamento HTS3, riservato alle storiche.
Nello slalom Susa – Moncenisio, infine, prestazioni di rilievo per Alessandro Rozio (Peugeot 106), primo di Under 23 e di classe N3 e secondo di gruppo, e Paolo Bordo (Renault Clio Rs), primo di classe e secondo di gruppo; bene anche Salvatore Riitano (Fiat Cinquecento) e Gianfranco Vigo (Renault Clio), rispettivamente secondo e terzo di classe.
Sul nuovo portale della scuderia, all’indirizzo http://www.sportfavale07.com, tutte le notizie e le informazioni sull’attività della Sport Favale 07.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Gianni Urbani della Speed Motor nel consiglio direttivo della Associazione Piloti Auto

Il 2019 della Scuderia Speed Motor

La passione più forte del meteo: un successo travolgente la festa della Catania Corse

Christian Merli 15° al Prealpi Master Show