2° Slalom San Giustino Boccatrabaria

Sono 39 gli iscritti alla seconda edizione dell’Autoslalom San Giustino-Bocca Trabaria

di Claudio Roselli - 14 Giugno 2019
Sono 39 gli iscritti alla seconda edizione dell’Autoslalom San Giustino-Bocca Trabaria

SAN GIUSTINO – Sono 39 gli iscritti alla seconda edizione dell’autoslalom San Giustino-Bocca Trabaria, prova del campionato regionale umbro di specialità in programma domenica 16 giugno per l’organizzazione di P & G Racing di Giuliano Filippetti, la partnership di www.mattiperlecorse.com e la promozione anche di Top Quality Group. Fra le moderne, vi sono vetture di gruppi Racing Start, Racing Start Plus, N, A, E1 Italia, E2-SS, E2-SC e Vst, con la presenza in quest’ultimo di Daniele Ravaioli, vincitore nel 2018, con la Proto. Vi sono, fra le sport, la Radical Sr 4 di Antonio Morali, la Proto Brc 1000 di Cristian Fedeli, la Lucascar di Luca Filippetti e le Formula Gloria di Davide Belli e Mauro Polcri, non dimenticando in E1 la Lancia Delta 4WD di Giuseppe Paoloni e la Renault 5 Gt Turbo di Icaro Camaiti. Diversi i concorrenti del circondario (Pieve Santo Stefano, Sansepolcro, Gubbio, Città di Castello, Perugia e ovviamente San Giustino), già protagonisti lo scorso anno, mentre l’attore spagnolo Jack Queralt si cimenterà nella gara al volante della Fiat 500 numero 38. La sola rappresentante del gentil sesso è la locale Camilla Bisceglia su Peugeot 106 in Racing Start (peraltro, è anche una Under 25) e Fausto Flavi della Top Quality Group è al via – come anticipato – su Mini Cooper nella Racing Start Plus. Ad aprire la competizione saranno le quattro auto storiche in lista, fra le quali spicca la Lucchini Sn 88 di Marco Piccinelli di Citerna, fresco reduce dal sesto posto assoluto ottenuto allo Spino. Sabato 15, nel pomeriggio, verifiche sportive e tecniche nel piazzale antistante il PalaVolley di via Anconetana; alle 20.30, spettacolo musicale di alto livello con l’orchestra di Andrea Bianchini in piazza del Municipio e domenica 16 alle 10.30 il via alla manche di ricognizione, sui faranno seguito le tre di gara, precedute dalla parata di auto. Il percorso – lo ricordiamo – misura 2890 metri ed è caratterizzato da nove birillate.


Cerca un Calendario in Archivio
Altre Notizie

Ultime Notizie