42ª Alpe del Nevegal

Sono 250 gli iscritti alla Alpe del Nevegal

di Roberto Bona - 28 Luglio 2016
Alpe del Nevegal da favola! Sono 254 i piloti che hanno perfezionato l’iscrizione alla 42^ edizione della cronoscalata internazionale, organizzata dall’Associazione sportiva Tre Cime Promotor, che da domani a domenica si sfideranno lungo i 5500 metri del tracciato che da Caleipo portano all’Alpe in Fiore
Sono 250 gli iscritti alla Alpe del Nevegal

Ormai non ci sono più parole per descrivere il successo di partecipazione che con grande costanza accompagna questo appuntamento automobilistico valido per il Trofeo italiano velocità montagna e per il Campionato austriaco. Allora, a sottolineare la straordinarietà dell’evento, snoccioliamo alcuni numeri che aiutano a comprendere meglio il fenomeno “Alpe del Nevegal”: in 42 edizioni, 19 volte il numero degli iscritti è stato superiore a 200 (la prima volte nel 1969 con 211); in altre 5 edizioni è stato superato il tetto dei 180 iscritti (196 nel 1970, 194 nel 1972, 198 nel 198, 187 nel 1991, 199 nel 1991); dal 1995 ad oggi, quindi nelle ultime 22 edizioni, gli iscritti sono stati meno di 200 solamente in 4 occasioni (1995, 1996, 1997 e 2003); i 254 iscritti di quest’anno rappresentano il terzo miglior risultato di sempre dopo i 257 del 2009 e i 256 del 2010. Non solo le cifre annunciano un Alpe del Nevegal 2016 con i “fiocchi”. Fra i protagonisti della corsa figurano il grande favorito Denny Zardo, a caccia del quarto successo assoluto sul Colle; Franco Cinelli, già vincitore di un titolo assoluto della specialità; Roberto Ragazzi, vincitore assoluto in Nevegal nel 2005 e Campione Tivm 2015 nel Gruppo GT; gli austriaci Chris-Ande Mayer, Helmut Harrer e Kurt Ritzberger, che occupano le prime tre prosizioni della classifica di Divisione 1&2 del Campionato austriaco; il leader della Divisione 3 Karl Schagerl e i suoi avversari diretti Werner Karl, Christopher Neumayr, Gregor Hutter e Franz Roider;il leader della Divisione 3 Karl Schagerl e i suoi avversari diretti Werner Karl, Christopher Neumayr, Gregor Hutter e Franz Roider; i piloti che occupano le prime cinque posizioni della Divisione 4&5 del Campionato austriaco: Andreas Stollnberger, Herman Waldy junior; Herman Waldy, Franco Bertò e Ferdinand Madrian. Al via dell’Alpe del Nevegal ci saranno anche 9 pilotesse. La pattuglia “rosa” non è mai stata così nutrita. Si tratta di: Federica Dal Cin, Silvia Fochesato, Valentina Zen, Serena Bianchin, Gina Colotto, Mara De Col, Barbara Giongo, Rachele Somaschi e Alessia Castellan. Bianchin, Somaschi e Castellan sono under 25 e nella categoria dei giovani se la vedranno con 11 maschietti: Alex Bet, Federico Rigo, Alain Sommacal, Nicola Dal Col, Denny Sponga, Mattia Pradegan, Lorenzo Piazza, Davide Selvestrel, Markus Gasser, Alessandro Vettorel e Michele Esposito.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

I big europei della salita premiati sabato a Trento European Hill Climb Championship

I big europei della salita premiati sabato a Trento

La Pedavena-Croce d’Aune confermata nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

La Pedavena-Croce d’Aune confermata nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Il Trofeo Vallecamonica festeggia la 50ª edizione con il ritorno nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Il Trofeo Vallecamonica festeggia la 50ª edizione con il ritorno nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Totò Riolo fa il bis alla 4ª Floriopoli – Cerda 4ª Cronoscalata Floriopoli-Cerda

Totò Riolo fa il bis alla 4ª Floriopoli – Cerda