8° Trofeo Storico Sarnano Sassotetto

Simone Di Fulvio il più veloce delle storiche a Sarnano

di Ufficio Stampa Trofeo Scarfiotti - 30 Maggio 2015
Assente Stefano vincitore delle due ultime edizioni, per un problema tecnico alla sua Osella, è il giovane Simone a tenere alta la bandiera della Di Fulvio Racing
Simone Di Fulvio il più veloce delle storiche a Sarnano

Sarnano – Nel pomeriggio di oggi è stata la volta delle auto storiche partecipanti all’8° Trofeo Storico Lodovico Scarfiotti ad effettuare due salite di prova in vista della gara di domani, valida come quarta prova del Campionato Italiano Salita Autostoriche. Come noto, il vincitore delle due ultime edizioni non ha potuto prendere parte alla manifestazione, ma il fratello minore Simone Di Fulvio, con un’Osella Pa9/90-Bmw di 2000cc ha comunque prevalso in entrambe le salite di prova con il miglior tempo assoluto e con il predominio nel 4° Raggruppamento. Netto il vantaggio sulla muta degli inseguitori, capitanati dal pisano Piero Lottini (Osella Pa9/90-Bmw) distanziato di una dozzina di secondi, seguito dal milanese Walter Marelli (Lucchini SN88-Alfa Romeo), dall’osimano Antonio Angiolani (March 783-Toyota), migliore del 5° Raggruppamento e migliore tra i marchigiani, e al quinto posto assoluto il frusinate Roberto Turriziani (Osella PaN-Alfa Romeo).

angiolani

Negli altri raggruppamenti sono emersi il fiorentino Tiberio Nocentini nel primo con la Chevron B19, l’altro fiorentino Giuliano Peroni nel secondo con l’Osella Pa3-Bmw, ed il napoletano Gennaro Ventriglia su Fiat X1/9-Dallara. Altri marchigiani che si sono messi in luce sulla corsa di casa sono Andrea Stortoni (Mini Cooper S) nel 1° Raggruppamento e Giacinto Giacché (Fiat 131 Abarth) terzo nel 3° Raggruppamento. Bellissima giornata di sole lungo gli 8877 metri del percorso, sul quale si sono appunto misurati i 65 protagonisti che parteciperanno domani alla gara che prenderà il via dopo gara1 del CIVM, presumibilmente alle ore 11,00 circa.

vivalda

Le premiazioni si svolgeranno nel primo pomeriggio alle ore 14,00 circa in piazza Perfetti, sotto il Comune di Sarnano, sede della direzione gara. L’Automobile Club Macerata ha voluto fortemente nel 2013 una manifestazione dedicata esclusivamente alle storiche e per questa terza edizione titolata ha voluto accorpare la gara con l’appuntamento CIVM, un delizioso confronto per palati raffinati di motorismo, che permette la visione simultanea delle migliori auto moderne e storiche su una cronoscalata. La manifestazione sarnanese ha il supporto di Nuova Simonelli, Assicurazioni Battistelli & Assistudio, Nissan-F.lli Cimini, Comet-RemaTarlazzi, Coal Supermercati, Fisiosport, Galileo Orologi, Italiana Assicurazioni, Laminox Idro, Nino Café, Pigini Group, Rotopress, Sara Assicurazioni, Tecnostampa.
Classifica assoluta delle prove ufficiali: 1° Di Fulvio Sim. (Osella Pa9/90-Bmw) in 4’29”96; 2° Lottini (Osella Pa9/90-Bmw) 4’42”53; 3° Marelli (Lucchini SN88-Alfa Romeo) 4’55”24; 4° Angiolani (March 783-Toyota) 5’00”19; 5° Turriziani (Osella PaN-Alfa Romeo) 5’03”35; 6° Peroni (Osella Pa3-Bmw) 5’03”98; 7° Nocentini (Chevron B19) 5’04”32; 8° Vivalda (Porsche 911 Carrera RSR) 5’12”36; 9° Motti (Porsche Carrera RS) 5’18”34; 10° Palmieri (Porsche 911 Carrera RSR) 5’19”72.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

I big del Campionato Europeo della Montagna premiati ieri al Palazzo della Regione a Trento [VIDEO]

I big del Campionato Europeo della Montagna premiati ieri al Palazzo della Regione a Trento [VIDEO]

I big europei della salita premiati sabato a Trento European Hill Climb Championship

I big europei della salita premiati sabato a Trento

La Pedavena-Croce d’Aune confermata nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

La Pedavena-Croce d’Aune confermata nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Il Trofeo Vallecamonica festeggia la 50ª edizione con il ritorno nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Il Trofeo Vallecamonica festeggia la 50ª edizione con il ritorno nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020