Cronoscalate e gare in salita, classifiche, foto, camera car, video, piloti, civm, tivm, cem, fia cup, cim, autostoriche

Cronoscalate CIVM
Cronoscalate TIVM Nord
Cronoscalate TIVM Sud
Coppa FIA (IHCC)
Cim Storiche
CEM Storiche (HHCC)
Storiche non titolate
Salite non titolate
Piloti cronoscalate
Prototipi auto da corsa
Video e camera car
Foto Cronoscalate
Newsletter
Motore di ricerca Cronoscalate
Nome Gara

Regione


Ricerca avanzata
Prossime cronoscalate
27-07-2014
2014° Termini Caccamo - PA
27-07-2014
2014° ADAC Glasbachrennen (DEU) - EE
03-08-2014
16° Cronoscalata del Reventino - CZ
03-08-2014
40° Alpe del Nevegal - BL
04-08-2014
2014° OsnabrŘcker Bergrennen (DEU) - EE
10-08-2014
2014° GHD Lucine - EE
10-08-2014
52° Cronoscalata Svolte di Popoli - PE

7ª Salita Castello Radicondoli - Radicondoli (SI) - 20-03-2005
Validità:

7° Salita Castello Radicondoli -
Radicondoli (SI) - (SI) - (Toscana) -

Organizzatore: Chianti Cup Racing

La  Salita al Castello di Radicondoli ha visto il senese Uberto Bonucci alla guida della Osellla PA3 far segnare il miglior tempo assoluto nelle due manche previste andando a vincere questa settima edizione della cronoscalata dopo un lotta all'ultimo millesimo con Giuliano Peroni sempre  sulla Osella PA3 e permettendogli di giungere sul gradino pi¨ alto del secondo gruppo di divisione delle vetture partecipanti. La vittoria nel primo gruppo ad un altro senese , Stefano Mundi sulla Cortina Lotus mentre nel terzo gruppo si Ŕ imposto Stefano Peroni sulla Ritmo 75.

Uno splendido sole ha accompagnato i due giorni per le prove e  la gara permettendo la perfetta riuscita della manifestazione organizzata dalla Chianticup racing. La Salita al Castello di Radicondoli giunta alla sua settima  edizione e valida quale  prova di   apertura del Campionato Italiano e del Trofeo Italiano della Montagna nonchŔ  dello Challenge   Salita Piloti Autostoriche e del Trofeo Osella Storico, ha  visto alla partenza oltre 100  piloti che si sono dati battaglia lungo i 4 km. che dal bivio di Anqua sulla SP 35 portano a Radicondoli, cittadina che con cordialitÓ e disponibilitÓ ha accolto piloti e simpatizzanti che non hanno voluto mancare a questo appuntamento annuale della cronoscalate. Le prove del sabato svoltesi in una giornata soleggiata  hanno visto il  regolare svolgersi delle  due manche che hanno permesso ai piloti di saggiare e provare vetture e percorso.  La gara, svoltasi in un clima illuminato da uno splendido sole, ha dato la possibilitÓ a piloti e vetture di esprimersi al massimo per la conquista dei primi posti nelle varie classi dei diversi periodi di appartenenza  e permettendo al numeroso pubblico presente di assistere  ad una gara interessante dal punto di vista agonistico con una ottima visibilitÓ del percorso che si snoda nella vallata circondata dalle bianche nubi di fumo dei soffioni boraciferi. Il successo assoluto Ŕ andato Uberto Bonucci, portacolori della  Squadra Piloti Senesi,  che a bordo della Osella PA3 ha preceduto  nella sommatoria delle due manche in cui la gara si svolgeva Giuliano Peroni a bordo sempre di una Osella PA3 di soli 6 millesimi dando vita ad un appassionate duello che vedeva nella prima manche prevalere Bonucci mentre nella seconda Peroni andava a recuperare i 14 centesimi persi nella prima. Solo il rilevamento cronometrico al millesimo di secondo dava la vittoria a Uberto Bonucci ma esaltando entrambe i piloti che hanno meritato di salire insieme sul gradino pi¨ alto del podio al momento delle premiazioni.  Terzo posto assoluto per Sergio Failli portacolori della Valdesa Classic Motor Club che con due manche perfette alla guida della A.Romeo Alfasud ti ha prevalso su Gianpiero Gobbi a bordo della Lancia Stratos e Giovanni Bartoli su A.Romeo Gtam. Prestazioni di tutto rilievo per i piloti locali come Stefano Mundi su Cortina Lotus giunto settimo assoluto e primo del Gruppo 1, Saverio Gori Savellini su Fiat X1/9 decimo assoluto, Fernando Morselli alla guida della Golf GTI piazzatosi 11░ assoluto e Giuseppe Bonifati 15░ ass. in gara su Fiat 128 CoupŔ. La premiazione nelle sale del  Palazzo Bizzarrini di Radicondoli, la  cui popolazione ha partecipato fattivamente e con la riconosciuta cordialitÓ al successo della manifestazione, hanno concluso una gara che ormai ha raggiunto un posto di rilievo nazionale nelle gare riservate alla autostoriche e che la ChiantiCupRacing, organizzatrice impeccabile della manifestazione andrÓ a riproporre nel 2006 per la sua 8^ edizione.

Franco Becci

Comunicati Acisport Csai
Comunicati Ufficiali gara
Notizie, articoli e interviste sulla gara

- 14° Salita Castello Radicondoli
- 12° Salita Castello Radicondoli
- 11° Salita Castello Radicondoli
- 10° Salita Castello Radicondoli
 
            Condividi su Facebook  
- Iscritti
- Tempi prove
- Classifica Gruppo 1
- Classifica Gruppo 2
- Classifica Gruppo 3