Driver

Rovera firma nella pioggia gara 2 del Tricolore GT a Vallelunga

di Ufficio Stampa - 5 Maggio 2019
Grazie a un sorpasso al Tornantino, il 23ennevaresino trionfa nel Campionato Italiano sulla Mercedes-AMG GT3 insieme al compagno di squadra Agostinidopo il secondo posto colto dal giovane duo sabato nella prima gara del weekend. L'equipaggio di Antonelli Motorsport è ora al comando della classifica
Rovera firma nella pioggia gara 2 del Tricolore GT a Vallelunga

Vallelunga – Alessio Rovera trionfa sulla Mercedes AMG-GT3 in gara 2 del round inaugurale del Campionato Italiano GT Sprint a Vallelunga e torna dalla trasferta laziale in vetta alla classifica Tricolore insieme a Riccardo Agostini (e in coabitazione con un equipaggio rivale), con il quale condivide la prorompente GT3 tedesca del team Antonelli Motorsport. Rovera e Agostini avevano già conquistato il secondo posto in gara 1 sabato, migliorato nella corsa domenicale, nella quale, partendo dalla poleposition, hanno colto il primo successo stagionale nella serie malgrado l’obbligatorio handicap tempo di 10 secondi da scontare alla sosta per cambio pilota e il successivo imprevisto della pioggia. Rovera ha ereditato il volante della Mercedes poco dopo la metà di gara 2, ma proprio a causa di un improvviso temporale ha presto dovuto rientrare ai box per montare pneumatici da bagnato. Ripartito in seconda posizione, il 23enne talento varesino ha immediatamente rimontato e riguadagnato il comando della corsa, sfruttando al meglio un ottimo ritmo nelle condizioni più insidiose e una bella manovra di sorpasso al Tornantino.

Rovera ha dichiarato dopo la festa sul gradino più alto del podio del circuito romano: “Gara 2 è stata davvero interessante! Riccardo è partito bene e ha costruito davvero un bel vantaggio, il problema è stato quando è arrivata la pioggia e abbiamo perso una posizione al cambio gomme. In quel frangente ho pensato di attaccare immediatamente il primo posto e dopo essere riuscito a passare e conservare la leadership ho gestito al meglio gli ultimi giri. In generale, comunque, l’intero weekend è stato molto positivo, tra l’altro pur non avendo mai provato con una GT3 qui a Vallelunga. Direi quindi che siamo sulla strada giusta in un campionato tricolore che continuerà a essere molto combattuto. Inoltre, anche dopo il brivido di sabato in gara 1 la squadra ha fatto un lavoro eccezionale e ci ha messo a disposizione una Mercedes competitiva in ogni condizione”.

Campionato Italiano GT 2019:7 aprile Monza(GT Endurance); 4-5 maggio Vallelunga (GT Sprint); 19 maggio Misano (GT Endurance); 22-23 giugno Imol a(GT Sprint); 20-21 luglio Mugello(GT Sprint); 15 settembre Vallelunga (GT Endurance); 6 ottobre Mugello(GT Endurance); 19-20 ottobre Monza(GT Sprint).

Le gare del Weekend

Cerca un Calendario in Archivio

Altre Notizie

Campionato Italiano Sport Prototipi, le traiettorie della Top-11 verso il rush finale

55° Rally del Friuli Venezia Giulia – 24° Rally Alpi Orientali Historic. Ecco i teatri della sfida

Le iscrizioni a Tandalò non vanno in ferie

Si aprono le iscrizioni al 6° Rally della Ciociaria