46ª Verzegnis – Sella Chianzutan

Quota 257 iscritti alla 46ª Verzegnis-Sella Chianzutan!

di L’Ufficio Stampa - 12 Maggio 2015
Adesioni da record per la cronoscalata friulana del 15-16-17 maggio dove sono confermati i migliori pretendenti alla FIA International Hill Climb Cup e al Campionato Italiano Velocità Montagna provenienti da undici nazioni diverse
Quota 257 iscritti alla 46ª Verzegnis-Sella Chianzutan!

Udine – Si sono chiuse con un boom di adesioni le iscrizioni alla 46^ Verzegnis-Sella Chianzutan. La cronoscalata internazionale si disputa dal 15 al 17 maggio nella cittadina della provincia di Udine e nell’elenco stilato dagli organizzatori della Scuderia Friuli ACU è confermata la presenza dei migliori specialisti della velocità in salita, che hanno aderito in massa all’evento motoristico. Sono infatti 257 i piloti iscritti, da tutta Europa, alla terza prova del Campionato Italiano Velocità Montagna, valida anche per la serie europea FIA International Hill Climb Cup, il Trofeo Italiano Velocità Montagna, il Campionato Sloveno, il Trofeo Triveneto/Slovenia, il Campionato Friuli Venezia Giulia e il FIA CEZ Historic. Oltre all’Italia, la presenza di 83 driver stranieri garantisce la rappresentanza di altre dieci nazioni europee: Austria, Germania, Svizzera, Slovenia, Croazia, Repubblica Ceca, Polonia, Ungheria, Bulgaria e Lussemburgo.
Tra le vetture iscritte sono 54 le sempre affascinanti auto storiche, in linea con le scorse edizioni, mentre le auto moderne registrano un deciso aumento che le proietta a 203 esemplari. Una tale quantità è pienamente supportata dall’altissima qualità degli iscritti, tutto a vantaggio di appassionati e pubblico, che usufruiranno dello show garantito dalle numerose vetture Turismo e rally presenti, da ben dieci Gran Turismo, con immancabili Ferrari, Porsche e Lamborghini, e addirittura da 51 tra formula monoposto e sport-prototipi, le auto “regine” delle cronoscalate che si contenderanno il Trofeo Banca di Cividale, riservato al vincitore assoluto.
Questi numeri da capogiro hanno richiesto l’approvazione della federazione italiana, che ha concesso la deroga per le oltre 250 iscrizioni pervenute.
La gara di Verzegnis si disputa sul classico tracciato di 5640 metri, da ripetersi due volte, che da Ponte Landaia sale a Sella Chianzutan. Ormai attesissimo dall’intero territorio e dal circus della velocità in salita, il weekend friulano entra nel vivo venerdì con le verifiche sportive e tecniche. Sabato motori accesi per le due salite di prove ufficiali a partire dalle 9.30. Domenica 17 maggio lo start di gara 1 sempre alle 9.30 e quello di gara-2 a seguire.
Tutte le info e gli approfondimenti sui siti web agli indirizzi www.scuderiafriuli.com e www.acisportitalia.it e su facebook alla pagina: Verzegnis/Sella Chianzutan – International Hill Climb Competition .

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

I big del Campionato Europeo della Montagna premiati ieri al Palazzo della Regione a Trento [VIDEO]

I big del Campionato Europeo della Montagna premiati ieri al Palazzo della Regione a Trento [VIDEO]

I big europei della salita premiati sabato a Trento European Hill Climb Championship

I big europei della salita premiati sabato a Trento

La Pedavena-Croce d’Aune confermata nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

La Pedavena-Croce d’Aune confermata nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Il Trofeo Vallecamonica festeggia la 50ª edizione con il ritorno nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Il Trofeo Vallecamonica festeggia la 50ª edizione con il ritorno nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020