Piloti

Prove travagliate per Loconte alla Sarnano Sassotetto

di Ufficio Stampa - 28 Aprile 2019
Problemi di gioventù alla nuova vettura hanno attardato The Doctor in classifica
Prove travagliate per Loconte alla Sarnano Sassotetto

Soltanto un sesto posto tra le RSTB, questo il risultato della giornata di prove del 29° Trofeo Lodovico Scarfiotti, seconda prova del CIVM per Angelo Loconte. Il portacolori della Epta motorsport ha accusato in entrambe le salite di prova problemi elettrici alla sua nuovissima mini Cooper JCW, che non gli hanno permesso di svolgere il normale programma di lavoro per iniziare l’affiatamento con questa nuova vettura sovralimentata. “Oggi prove funestate da mancanza di corrente alla vettura – ha commentato Loconte a fine giornata – Fortunatamente i tecnici hanno risolto il problema in serata. Domani è la gara e sarà un’altra storia. Farò di tutto per contrastare i miei avversari: anche se poche, ma le mie carte le giocherò tutte. A tutto gas e senza paura!” Loconte, al debutto tra le vetture sovralimentate della combattutissima classe RSTB1.6, alla guida della potente Mini Cooper JCW della DP Racing, ha adesso un solo “colpo da sparare” sugli 8.877 metri del tortuoso e selettivo tracciato maceratese, in virtù dell’unica manche di gara che caratterizza la Sarnano Sassotetto. Lo start della gara è previsto per le ore 12, al termine della gara di campionato italiano storiche.

Le gare del Weekend
Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Michele Mancin vince il TIVM per il secondo anno di fila

Per Iantorno titolo TIVM Nord sempre piú vicino

Successi per AC Racing Tecnology alla 42ª Cividale-Castelmonte

Il Team Guagliardo lascia il segno alla Termini Caccamo