Scuderie

Project Team al via della 56ª Rieti Terminillo – 54ª Coppa Bruno Carotti

di Ufficio Stampa - 25 Luglio 2019
NEL REATINO, L’ALFIERE ROSARIO IAQUINTA (OSELLA PA21 EVO HONDA) AL RIENTRO NEL CIVM NELLE VESTI DI LEADER INDISCUSSO DEL GRUPPO CN
Project Team al via della 56ª Rieti Terminillo – 54ª Coppa Bruno Carotti

Rieti – Reduce dalla “Paolino Teodori” di fine giugno, archiviata con il secondo gradino del podio in Gruppo CN, il pilota calabrese Rosario Iaquinta si rigetterà nell’agone agonistico presentandosi al via della 56ª Rieti Terminillo – 54ª Coppa Bruno Carotti, ottavo round del Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM), in scena il prossimo fine settimana. L’esperto portacolori della scuderia Project Team, sin qui autore di un’annata sportiva ineccepibile e ben al di sopra di ogni più rosea aspettativa, per sua stessa ammissione, si affiderà sempre alla performante e affidabile Osella PA21 Evo Honda del team Catapano Corse, gommata Avon, per puntare alla quinta vittoria stagionale (dopo i successi conseguiti a Luzzi, all’Alpe del Nevegal, a Verzegnis e a Morano) e incrementare, in tal modo, il pur già cospicuo vantaggio accumulato nella classifica della serie tricolore, nei confronti dei diretti contendenti.

«Un appuntamento di prestigio, affrontato in molteplici occasioni nel corso della mia ‘carriera’ e dal quale manco dall’edizione del 2014» – ha raccontato Iaquinta – «Un tracciato veloce, da non prendere sottogamba e dove assetto e aerodinamica faranno la differenza. Obiettivo della vigilia? Semplice: raccogliere punteggio pieno, consolidare la leadership di categoria e programmare al meglio la seconda parte della stagione, grazie anche al gioco degli scarti».

La competizione reatina, scatterà sabato 27 luglio con la disputa delle due salite di ricognizione allestite lungo i 13.450 metri del percorso che da Lisciano condurranno i partecipanti fino al monte Terminillo; l’indomani, invece, semaforo verde per l’unica manche che delineerà la graduatoria finale.

Classifica CIVM 2019 (dopo sette prove)

Gruppo CN: 1. Rosario Iaquinta punti 102,5; 2. Rampini 37,5; 3. Fuscaldo 28,5; 4. Gambino 22,5; 5. Bielanski, Petit 22; 7. Pichler 20; 8. Caruso 19,5; 9. Riccio 18; 10. Gottardi 15.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Per Roberto Malvasio un 2019 da incorniciare

Doppio trionfo per Ragazzi e la Ferrari 488 alla prima stagione nelle salite tricolori

Cubeda è d’argento all’Avon Super Master di Sarno su Osella Fa30

Christian Merli conquista l’Avon Super Master