35ª Coppa Val D’Anapo Sortino

Presentata la 35ª edizione della Coppa Val D’Anapo Sortino

di Ufficio Stampa - 6 Aprile 2019
Ricco di eventi l’avvicinamento al week end della gara che dal 3 al 5 maggio prova di Trofeo Italiano Velocità Montagna e Tricolore “Bicilindriche”. Svelati i particolari presso l’Automobile Club Siracusa
Presentata la 35ª edizione della Coppa Val D’Anapo Sortino

Nell’elegante salone dell’Automobile Club di Siracusa, è stata presentata alla stampa, ai partner e a tutto il mondo sportivo automobilistico, la 35ª Coppa Val d’Anapo Sortino, che si disputerà il 4 e 5 Maggio prossimi. Ha fatto gli onori di casa il Presidente dell’AC di Siracusa avv. Pietro Romano, che aprendo la presentazione, ha esaltato l’impegno e la passione con cui tutto lo staff organizza l’evento, soffermandosi anche sulle opportunità prossime, relative all’Autodromo di Siracusa. Successivamente ha preso la parole il Sindaco di Sortino Vincenzo Parlato, che ha esaltato l’impegno determinante dell’amministrazione comunale e le ricadute positive nel territorio, che scaturiscono dallo svolgimento dell’evento sportivo.

Anche se non presenti alla giornata, sono stati ringraziati per l’impegno profuso nei confronti della Coppa Val D’Anapo e di tutto l’automobilismo siciliano, Daniele Settimo e Armando Battaglia, infaticabili rappresentanti dello sport automobilistico regionale e nazionale. Sergio Imbrò, presidente della Commissione Sportiva dell’AC di Siracusa oltre che coordinatore dello staff organizzatore, intervenendo ha esaltato “Tutti in Pista”, una iniziativa all’interno dell’evento che ha lo scopo di far partecipare in maniera inclusiva, giovani e bambini con disabilità. Inoltre sarà realizzata una struttura, che permetterà ai diversabili, di assistere in condizioni privilegiate alla due giorni della manifestazione sportiva, con parcheggi riservati, servizi ed assistenza.

E’ stata esaltata in presenza dei suoi cari e dell’associazione Siracusa Racing, la figura del caro Pippo Laganà, di cui era membro autorevole. E’ stato istituito un Memorial per ricordare Pippo Laganà, l’appassionato commissario di percorso scomparso in occasione della Targa Florio del 2017.

Nell’edizione 2019 della Coppa Val D’anapo Sortino, si è voluto fortemente creare un evento che riguarda la partecipazione delle Bicilindriche. Intanto il grande successo della validità per il Campionato Italiano Velocità Montagna di categoria, oltre che del Campionato AssoMinicar; in questo si è soffermato Salvo Mortellaro, spiegando anche la precisa volontà di dedicare un Trofeo a Piero La Pera, da collegare proprio alla categoria delle Bicilindriche, di cui il forte pilota catanese, è stato un grande interprete nella prima parte della sua bellissima carriera sportiva. La notizia dell’istituzione del Trofeo, ha suscitato grande entusiasmo e fermento, nel mondo sportivo automobilistico e non solo in quello delle Bicilindriche. La famiglia e gli amici saranno tutti a Sortino nei giorni della gara, per vivere idealmente una giornata insieme a lui. La giornata è stata illuminata dalla presenza di tanti piloti, alcuni dei quali in rappresentanza delle scuderie siciliane.

Ospite d’eccezione alla conferenza Domenico Cubeda, detentore del record del percorso e vincitore della scorsa edizione. Intervenendo ha esaltato la bellezza e la particolarità del percorso, assolutamente unico ed emozionante per chi ci gareggia. Naturalmente ha rappresentato più che degnamente la scuderia Cubeda Corse. Ha condotto brillantemente i lavori, Max Lo Verde, che ha introdotto e moderato i tanti interventi della giornata. Sottolineata la collaborazione della Catania Corse per il “Trofeo La Pera”.

Per la Scuderia Etna, era presente Ruggero Nicolosi. Anche lui ha esaltato il percorso e l’organizzazione dell’evento, rappresentando anche il mondo delle Autostoriche, che alla Coppa Val D’anapo Sortino, hanno avuto sempre spazi importanti di attenzione. Per la Project Team, era presente Lorenzo Sardo e per l’ASPAS di Palermo il bravo pilota augustano Camillo Centamore. La scuderia ATENEO ha mandato i saluti a tutto lo staff con il presidente Agatino Pedicone e con Luca Caruso, impossibilitato all’ultimo minuto a poter essere presente per un imprevisto. Grande la presenza dei commissari di percorso della ASD Siracusa Racing “Pippo Laganà”, grandi sostenitori della Coppa Val D’anapo Sortino e del Memorial al loro caro amico collega dedicato.

Nell’edizione 2018 con una gara 2 bagnata sul podio, dietro il recordman Cubeda, anche Agostino Bonforte su Gloria e Francesco Caruso su Radical. Barbagallo su Renault vinse, per il miglior tempo generale tra le storiche, dopo l’1 a 1 tra Barbaccia su Osella e Tosto su Lancia Fulvia.

Top ten 34ª Coppa Val D’Anapo – Sortino: 1 Cubeda (Osella FA 30 Zytek) in 7’40”90; 2 A. Bonforte (Gloria C8) a 25”95; 3 Caruso (Radical SR4) a 37”44; 4 D’Urso (Radical SR4) a 38”73; 5 Guzzetta (peugeot 106) a 1’00”43; 6 Cassibba G. (Osella PA 20/S BMW) a 1’04”62; 7 Fichera F. (Citroen Saxo) a 1’23”33; 8 Giancani (Elia Avrio) a ;1’33”16; 9 Piazza (Norma M20 F) a 1’47”34; 10 Ferraro (Osella PA 20) a 1’49”20.

Prossime gare in Calendario

Ultime Gare Effettuate

Gare non effettuate

Rinviata dal 28 Luglio 2019
Rinviata dal 14 Luglio 2019

Cerca un Calendario in Archivio

Seguici su

Altre Notizie

Ultime Notizie