Cronoscalate e gare in salita, classifiche, foto, camera car, video, piloti, civm, tivm, cem, fia cup, cim, autostoriche

Cronoscalate CIVM
Cronoscalate TIVM Nord
Cronoscalate TIVM Sud
Coppa FIA (IHCC)
Cim Storiche
CEM Storiche (HHCC)
Storiche non titolate
Salite non titolate
Piloti cronoscalate
Prototipi auto da corsa
Video e camera car
Foto Cronoscalate
Newsletter
Motore di ricerca Cronoscalate
Nome Gara

Regione


Ricerca avanzata
Prossime cronoscalate
07-09-2014
44° Trofeo Vallecamonica - BS
__DDD__
46° Catania Etna - CT
14-09-2014
42° Coppa del Cimino - VT
14-09-2014
52° Rieti Terminillo - Coppa Bruno Carotti - RI
21-09-2014
32° Pedavena Croce d'Aune - BL
21-09-2014
33° Buzetski Dani (HR) - EE
28-09-2014
35° Coppa del Chianti Classico - SI
Osella - sport prototipi Cn1 - Cn2 - Cn3 - Cn4 per cronoscalate
OSELLA PA 20 P ( foto e dati tecnici )
Sport Prototipo CN4 Osella PA20/P

Telaio: traliccio in tubi d'acciaio e pannelli di alluminio
Passo: 2450 mm
Carreggiata: 1560 mm
Larghezza: 1860 mm
Lunghezza: 4400 mm
Sospensioni: anteriore e posteriore a triangoli sovrapposti con sistema push-rod
Motore: BMW 3000 cc 24V CN
Cambio: Hewland FT 200 a 5 rapporti + RM con autobloccante
Frizione: bidisco a secco
Pneumatici: anteriore 8,5 x 21 x 13 - Posteriore 14 x 23 x 13
Impianto frenante: Brembo
Carrozzeria: vetroresina
Alettone: anteriore biplano / posteriore triplano
Peso: 600 kg

Le caratteristiche tecniche possono variare in base alla nazione di utilizzo per il rispetto di eventuali differenze di regolamenti.


OSELLA PA 20 S ( foto e dati tecnici )
Sport Prototipo CN4 Osella PA20/S

Telaio: traliccio in tubi d'acciaio e pannelli di alluminio
Passo: 2450 mm
Carreggiata: 1560 mm
Larghezza: 1860 mm
Lunghezza: 4400 mm
Sospensioni: anteriore e posteriore a triangoli sovrapposti con sistema push-rod
Motore: BMW 3000 cc 24V CN
Cambio: Hewland FT 200 a 5 rapporti + RM con autobloccante
Frizione: bidisco a secco
Pneumatici: anteriore 8,5 x 21 x 13 - Posteriore 14 x 23 x 13
Impianto frenante: Brembo
Carrozzeria: vetroresina
Alettone: anteriore biplano / posteriore triplano
Peso: 600 kg

Le caratteristiche tecniche possono variare in base alla nazione di utilizzo per il rispetto di eventuali differenze di regolamenti.


OSELLA PA 21 J :
Sport Prototipo CN1 Osella PA21 JUNIOR

Telaio: Traliccio in tubi d’acciaio e pannelli di alluminio
Passo: 2390 mm
Carreggiata: 1560 mm
Larghezza: 1860 mm
Lunghezza: 4200 mm
Sospensioni: Anteriore e posteriore “push rod” a triangoli sovrapposti
Motore: Alfa Romeo 2.0 8V TS
Cambio: HEWLAND LD 200 5 speed+RM con autobloccante Power Flow
Frizione: Bidisco 5,5”
Pneumatici: 7,5” - 21 - 13 anteriori / 9,2” - 22 - 13 posteriori
Impianto frenante: BREMBO con dischi autoventilati
Carrozzeria: Vetroresina
Alettone: Monoplano posteriore
Peso: 515 kg

Le caratteristiche tecniche possono variare in base alla nazione di utilizzo per il rispetto di eventuali differenze di regolamenti.

La PA21 junior nasce con l’intento di offrire una vettura da corsa con un ottimo rapporto prestazioni/costo. Telaio iperdimenzionato, aereodinamica sofisticata e accattivante, motore affidabile e di facile gestione.

Un bel passo avanti per questo settore dove per la prima volta con una modica spesa si potrà guidare un prototipo innovativo. Sarà prodotto sia in versione salita che pista, e novità assoluta sarà venduto anche in versione “kit”, con facili istruzioni di assemblaggio che permetteranno agli addetti ai lavori di contenere ancor più il costo e conoscere meglio la vettura.

Nasce con la possibilità di adattare numerose motorizzazioni grazie ad un distanziale motore/cambio appositamente progettato, questo per favorire ulteriormente la crescita della classe CN1 e quindi l’ingresso dei giovani nel mondo dei prototipi.


OSELLA PA 21 P :
Sport Prototipo CN2 Osella PA21/P

Telaio: traliccio in tubi d'acciaio e pannelli di alluminio
Passo: 2480 mm
Carreggiata: 1560 mm
Larghezza: 1860 mm
Lunghezza: 4400 mm
Sospensioni: Anteriore e posteriore “push rod” a triangoli sovrapposti/
Motore: HONDA Civic Type R by JAS
Cambio: HEWLAND LD 200 5 speed + RM con autobloccante Power Flow
Frizione: Bidisco a secco
Pneumatici: 9x13 anteriori - 13,7x13 posteriori
Impianto frenante: BREMBO 4 pompanti anteriori e posteriori
Carrozzeria: Vetroresina
Alettone: Biplano anteriore - Biplano posteriore
Peso: 535 kg

Le caratteristiche tecniche possono variare in base alla nazione di utilizzo per il rispetto di eventuali differenze di regolamenti.

La PA21 nata per ospitare propulsori di 2 litri ha subito varie evoluzioni, passando dall’Alfa Romeo della versione Trofeo “Fabio Danti” al Renault della classe CN2, fino a giungere alla versione top con il motore Honda jas che ha dimostrato nella stagione 2003 di essere già vincente sia in pista che nelle cronoscalate.

Perfezionata sotto tutti gli aspetti vanta oggi una affidabilità proverbiale, nonostante le prestazioni ormai simili alla classe superiore CN4. Ottima l’aereodinamica, perfetti i freni, impeccabile il cambio, la PA21 è la regina indiscussa della classe CN2.

Grazie alle nuove normative FIA nel 2004 si appresta a vivere una stagione importante in cui il titolo assoluto nelle cronoscalate sarà assegnato solo fra le classi CN1 e CN2, rendendola dunque l’oggetto dei desideri di moltissimi piloti.


OSELLA PA 21 S :
Telaio: traliccio in tubi d'acciaio e pannelli di alluminio
Passo: 2480 mm
Carreggiata: 1560 mm
Larghezza: 1860 mm
Lunghezza: 4400 mm
Sospensioni: Anteriore e posteriore “push rod” a triangoli sovrapposti/
Motore: HONDA Civic Type R by JAS
Cambio: HEWLAND LD 200 5 speed + RM con autobloccante Power Flow
Frizione: Bidisco a secco
Pneumatici: 9x13 anteriori - 13,7x13 posteriori
Impianto frenante: BREMBO 4 pompanti anteriori e posteriori
Carrozzeria: Vetroresina
Alettone: Biplano anteriore - Biplano posteriore
Peso: 535 kg

Le caratteristiche tecniche possono variare in base alla nazione di utilizzo per il rispetto di eventuali differenze di regolamenti.

La PA21 nata per ospitare propulsori di 2 litri ha subito varie evoluzioni, passando dall’Alfa Romeo della versione Trofeo “Fabio Danti” al Renault della classe CN2, fino a giungere alla versione top con il motore Honda jas che ha dimostrato nella stagione 2003 di essere già vincente sia in pista che nelle cronoscalate.

Perfezionata sotto tutti gli aspetti vanta oggi una affidabilità proverbiale, nonostante le prestazioni ormai simili alla classe superiore CN4. Ottima l’aereodinamica, perfetti i freni, impeccabile il cambio, la PA21 è la regina indiscussa della classe CN2.

Grazie alle nuove normative FIA nel 2004 si appresta a vivere una stagione importante in cui il titolo assoluto nelle cronoscalate sarà assegnato solo fra le classi CN1 e CN2, rendendola dunque l’oggetto dei desideri di moltissimi piloti.