Scuderie

Le due Citroën C4 WRC di T. Nones e di G. De Tisi sul podio di Gruppo A

di Ufficio Stampa D-Max Racing - 6 Luglio 2015
Non solo rally per le vetture del Team D-Max Racing: lo scorso fine settimana, infatti, i tecnici della compagine capitanata da Max Beltrami hanno portato in Trentino due fantastiche Citroën C4 WRC, schierandole al via della prestigiosa gara in salita che collega Trento al Passo del Bondone, valida sia per il FIA European Hill-Climb Championship che per il Campionato Italiano Velocità Montagna.
Le due Citroën C4 WRC di T. Nones e di G. De Tisi sul podio di Gruppo A

Venegono Inferiore (VA) – A guidare le due vetture “made in Venegono” due piloti locali, Tiziano Nones e Giorgio De Tisi: entrambi motivatissimi per fare bene in quella che è la loro gara di casa: sia l’uno che l’altro hanno affrontato la difficilissima salita verso il Bondone con il coltello tra i denti, concludendo le loro fatiche in prima e seconda posizione di Gruppo A (rispettivamente 19° e 21° assoluto, alle spalle delle imprendibili vetture prototipo condotte dagli specialisti delle gare in salita). Anche lo scorso anno i due piloti avevano dominato la classifica finale di Gruppo A della manifestazione trentina – sempre alla guida delle performanti vetture messe a loro disposizione da D-Max Racing – ma con posizioni di arrivo invertite: Giorgio De Tisi (Citroën C4 WRC) aveva infatti preceduto di pochissimo Tiziano Nones (Citroën Xsara WRC).

Bondone - De Tisi

“Le nostre Citroën C4 WRC non finiscono di stupire: dopo gli innumerevoli successi nei rally, si confermano vittoriose anche nelle cronoscalate! Le capacità di guida di Franco Nones e di Giorgio De Tisi e la loro perfetta conoscenza del tracciato di gara hanno sicuramente fatto la differenza ma sicuramente la perfetta equilibratura delle vetture che abbiamo messo a loro disposizione ha contribuito al buon risultato finale che hanno saputo ripetere dopo il successo del 2014” ha dichiarato Max Beltrami, Team Manager di D-Max Racing “Una volta ancora il mio plauso va ai ragazzi della squadra, che hanno lavorato con estrema perizia sulla messa a punto delle vetture per fornire ai piloti due veri e propri “missili”: il set-up per le gare in salita si avvicina molto a quello delle auto che corrono in pista ed è molto differente dall’assetto che generalmente viene adottato nei rallies. I miei uomini hanno affrontato questa sfida con il consueto entusiasmo, capitalizzando quanto maturato in occasione della prestazione vincente del 2014 e dimostrando le loro notevoli capacità con l’ennesimo bel risultato per i colori D-Max Racing: davvero molto bravi!”.
Il prossimo impegno del Team D-Max Racing è in programma il prossimo fine settimana a Rodez, in Francia, in occasione del 42° Rallye Aveyron – Rouergue (quarto appuntamento del Campionato Francese Rally), dove la compagine di Venegono Inferiore (VA) schiererà una Citroën C4 WRC per l’equipaggio composto da Jean-Michel Da Cunha e Sebastien Durand.

Scheda gara -> 65ª Trento Bondone - 05-07-2015

Le gare del Weekend

Prossime gare in Calendario

Cerca un Calendario in Archivio

Seguici su

Altre Notizie

Ultime Notizie