Pista

L’Aci Racing Weekend sbarca a Pergusa per il 6° appuntamento stagionale

di ACI Sport - 23 Luglio 2015
Lo storico tracciato siciliano ospiterà, sabato 25 e domenica 26 luglio, un ricco weekend all'insegna dei motori con il Campionato Italiano Turismo Endurance accompagnato dal tricolore Energie Alternative, Bicilindriche e Auto Storiche, oltre alla Seat Leon e Ibiza Cup.
L’Aci Racing Weekend sbarca a Pergusa per il 6° appuntamento stagionale

Pergusa (EN) – L’Aci Racing Weeknd torna in Sicilia per il sesto appuntamento stagionale. Dopo il grande successo dello scorso anno il “circus” tricolore ritorna sulle sponde del lago di Pergusa per vivere un weekend di passione motoristica a 360 gradi. Protagonista assoluto del weekend siciliano il Campionato Italiano Turismo Endurance che continua ad arricchirsi di novità ad ogni gara. 5 le categorie che accompagneranno il tricolore Turismo Endurance con il Campionato Italiano Energie Alternative – Green Hybrid Cup, il tricolore Bicilindriche e quello Auto Storiche. Inoltre spazio ai 2 monomarca di casa Seat con la Ibiza Cup e la Leon Cup sempre più avvincenti. Sabato per le prove libere e qualifiche ingresso libero, mentre domenica il costo del biglietto sarà di 5 euro (2,5 Euro per donne e bambini al di spora dei 6 anni).

La tappa siciliana del Campionato Italiano Turismo Endurance sarà tutta da seguire. La spettacolare lotta al vertice assoluto, che sulle sei gare finora disputate ha visto ben quattro differenti vincitori, è infatti ora identificata da un nuovo specifico titolo tricolore, il titolo Assoluto, che parte proprio da Pergusa e che sarà assegnato ai piloti meglio piazzati nelle classifiche assolute delle prossime gare. Una nuova corona d’alloro alla quale si candidano innanzitutto i protagonisti che anche sull’anello siciliano vogliono imporsi sulla concorrenza. A partire da Valentina Albanese (Seat Leon Racer TCR), prima assoluta nelle due gare di Monza e di gara 1 ad Imola, Paolo Meloni e Max Tresoldi (BMW M3 W&D – Prima Divisione) vincitori assoluti di gara 1 a Magione, Stefano Valli e Vincenzo Montalbano (BMW E90 3.2 Zerocinque – Prima Divisione) vincitori di gara 2 della stessa tappa umbra ed infine Matteo Milani e Mario Ferraris (Cinquone Romeo Ferraris – Abarth 500 – Prima Divisione), primi assoluti in gara 2 ad Imola. Il weekend si avvierà sabato 25 luglio con le prove libere (10.15) e le prove ufficiali (15.20), mentre domenica sarà la volta di gara 1 (10.10) e gara 2 (15.30) entrambe sulla distanza di 48 minuti + 1 giro ed in diretta TV su Sportitalia (dgt 153 – SKY225) e Web su www.acisportitalia.it.

Giro di boa per il Campionato Italiano Energie Alternative – Green Hybrid Cup e punti che iniziano a diventare pesanti. Fino ad ora abbiamo infatti assistito ad un continuo alternarsi fra attesi protagonisti, outsider e giovani emergenti, con quattro diversi vincitori in altrettante gare. Sul gradino più alto del podio sono saliti Lombardelli, Gnemmi, Palanti e Gulizia, ma la classifica generale è guidata dai giovani Tommasin e Tolfo, rispettivamente al primo ed al secondo posto, che hanno fatto della regolarità la loro arma vincente. Grazie ai 55 punti disponibili, 5 assegnati dalla pole e 25 dalla vittoria di ogni singola gara, i 4.950 metri del tracciato siciliano diventeranno teatro di sfide infuocate, non solo per il clima che, secondo le previsioni, supererà i 30°C. I lunghi rettifili e le strette varianti “Proserpina”, “Pineta” e “Zagaria” metteranno a dura prova le sempre più veloci Kia Venga a GPL di BRC, quest’anno gommate Yokohama, ed esalteranno la tecnica e l’agilità dei piloti

Infuocate saranno anche le sfide dei due monomarca targati Seat Motorsport Italia. Nella Seat Leon Cup assente il leader della classifica Erik Scalvini che lascerà, così, la possibilità a Jonathan Giacon di passare davanti e a Bettera e D’Amico di avvicinarsi a lui. Anche nella Seat Ibiza Cup non ci sarà il capoclassifica Alberto Vescovi, così, Carlotta Fedeli cercherà l’assalto alla vetta, ma se la dovrà vedere con i suoi 12 agguerritissimi avversari che non le renderanno, certamente, la vita facile. Diretta TV su FOX Sport per la Seat Leon Cup e su Sportitalia per la Seat Ibiza Cup.

Programma gare domenica 26 luglio: C.I. Energie Alternative – Green Hybrid Cup 8.30 (R1), 13.50 (R2); Seat Leon Cup 9.20 (R1), 14.40 (R2); C.I. Turismo Endurance 10.10 (R1), 15.30 (R2); Seat Ibiza Cup 11.20 (R1), 16.40 (R2); C.I. Bicilindriche 12.30; C.I. Autostoriche 18.00.

Le gare del Weekend

Cerca un Calendario in Archivio

Altre Notizie

Edo Varini: dopo il 2017 avevo pensato di smettere

Il Campionato Grande Salento si prepara a ripartire

Vittoria di Riolo – Rappa su Skoda al 16° Rally del Tirreno

Aperte le iscrizioni al Fabaria Rally e al 1° Historic Fabaria