Scuderie

La Scuderia Project team in lizza al trofeo Scarfiotti

di Ufficio stampa - 26 Aprile 2019
Nelle marche, l'esperto portacolori Rosario Iaquinta (Osella Pa21 Evo honda) atteso al via del secondo round del Civm, dopo il successo conseguito nell'apertura stagionale del "tricolore"
La Scuderia Project team in lizza al trofeo Scarfiotti

Forte del netto successo conquistato a Luzzi, teatro due settimane addietro dell’apertura stagionale del Campionato Italiano Velocità Montagna, l’esperto Rosario Iaquinta proseguirà la rincorsa al titolo di Gruppo CN (già vinto nel 2018) presentandosi al via anche del secondo appuntamento della serie tricolore di specialità, ovvero, il 29° Trofeo Scarfiotti, in scena nel Maceratese il prossimo fine settimana. Il portacolori della scuderia Project Team, sempre alla guida della performante Osella PA21 Evo Honda gommata Avon e curata dal team Catapano Corse, punterà a confermarsi nella categoria d’appartenenza per consolidare ed incrementare la leadership provvisoria. «Una vigilia all’insegna della tranquillità» – ha precisato Iaquinta – «Abbiamo un programma già ben definito sul come procedere nello sviluppo generale della vettura, con una particolare attenzione rivolta all’abbinamento di gomme ed ammortizzatori Bitubo. Tra l’altro e finalmente, aggiungerei, si prevede un weekend agonistico con condizioni meteo ideali (leggasi asfalto asciutto ndr) per testare le nuove soluzioni. La gara marchigiana è molto probante. Un tracciato ricco di pendenze considerevoli e dall’ottimo grip, dove il motore gioca un ruolo decisivo e che rientra, indubbiamente, tra i miei preferiti». La manifestazione, come da consuetudine della disciplina, entrerà nel vivo sabato 27 aprile con la disputa di due salite di ricognizione lungo gli 8877 metri del percorso che, da Sarnano, condurranno i partecipanti alla località di Sassotetto, sui Monti Sibillini; il giorno seguente, invece, semaforo verde per l’unica manche ufficiale prevista.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Per Roberto Malvasio un 2019 da incorniciare

Doppio trionfo per Ragazzi e la Ferrari 488 alla prima stagione nelle salite tricolori

Cubeda è d’argento all’Avon Super Master di Sarno su Osella Fa30

Christian Merli conquista l’Avon Super Master