Scuderie

La Scuderia P&G Racing schiera un nutrito gruppo di piloti al 54° Trofeo Luigi Fagioli

di Uff. Stampa P&G Racing - 21 Agosto 2019
La Scuderia P&G Racing schiera un nutrito gruppo di piloti al 54° Trofeo Luigi Fagioli

La Scuderia P&G Racing schiera un nutrito gruppo di piloti alla 54ª edizione del Trofeo Luigi Fagioli. Iniziamo da Daniele Filippetti su Ligier in CN 2000, il pilota Under 23, ci conferma che sta prendendo sempre più confidenza con questo tipo di vettura. Poi c’è la Lady Paola Pascucci su BMW Mini Cooper S in E1 1.6 Turbo, anche lei cercherà un bel riscontro cronometrico. Si continua con Aloisi Gianni su W.Lupo in RSplus 1.6, anche lui, darà il meglio di se lungo i 4.150 mt del tracciato di Gubbio.

Nella Scuderia di Giuliano Filippetti c’è anche il Trentino DOC, nonché grande pilota, Adolfo Bottura su Osella PA9/90, nella categoria delle storiche.

L’appello continua, la classe è molto nutrita, un’altro pilota Umbro, nonché suocero di Daniele Filippetti, parliamo di Mosca Marco Fiat 500 RS 1.4, si prosegue con il genero di Giuliano, anche lui Pilota Tuderte, parliamo Matteo Zerini su Fiat 500 in RS 1.4.
Invece i piloti sotto elencati, la Scuderia P&G Racing curerà solo la parte logistica.
Regis Giovanni Peugeot 106 e1 ita 1.6, Fattorini Michele Osella FA 30 E2ss 3000, motorizzata Zytek anche lui in cerca di riscatto, visto le varie problematiche incontrate nelle gare precedenti.
Proseguiamo con Manni Damiano Mygale F3 E2ss, Manni Ludovico Renault Clio Prod A 2.0, Gianluca Demasi Citroen Saxo vts Rs 1.6.
Questi sono tutti i piloti che prenderanno il via questo fine settimana in quel di Gubbio, il tuo sotto l’occhio vigile del Team Maneger Giuliano Filippetti.

Le gare del Weekend
Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Vesuvio Tricolore in Sicilia con Loffredo

Monte Erice, soddisfazione in casa Project Team

Il Team Guagliardo in grande spolvero alla Monte Erice

AC Racing festeggia già con le MINI