51° Trofeo Luigi Fagioli

La scuderia Five Speed al via della 51ª edizione del Trofeo Luigi Fagioli con tre piloti

di Ufficio Stampa - 17 Agosto 2016
LA SCUDERIA FIVE SPEED AL VIA DELLA 51ESIMA EDIZIONE DEL TROFEO LUIGI FAGIOLI CON TRE PILOTI.
La scuderia Five Speed al via della 51ª edizione del Trofeo Luigi Fagioli con tre piloti

San Sepolcro (Ar) – La scuderia Five Speed sarà al via della 51esima edizione del Trofeo Luigi Fagioli, nona gara del Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM) e gara valevole per il Trofeo Italiano Velocità Montagna (TIVM) zona nord , in programma dal 19 al 21 agosto a Gubbio (Pg).

Il tracciato della salita Eugubina, nota come la Montecarlo delle salite, per via della partenza dal centro abitato, si caratterizza per una lunghezza di 4,150 km e si snoda lungo la gola del Bottaccione, sito di notevole interesse naturalistico. Peculiarità del tracciato è sicuramente la presenza di numerosi cambi di direzione e di curvoni veloci, che rendono questa gara unica nel suo genere.

A prendere parte alla gara umbra di casa per la scuderia, saranno ben tre piloti nella categoria Racing Start classe 1.4 il tuderte under 25 Daniele Filippetti, nel gruppo N classe 1.4 Claudio Bisceglia e nella categoria E1 classe 1600 TB Paola Pascucci.

Daniele, a bordo della sua Fiat 500 1.4 Racing Start, preparata e assistita della P&G racing, proviene dal 5° posto di classe conquistato a Popoli, sicuramente determinato a firmare una prestazione di alto livello, su una strada che conosce bene e che sente come la sua gara di casa.

Claudio invece proviene da una prestazione opaca a Popoli, dove a causa di una noia meccanica alle sospensioni ha disputato solo la prima manche. Sicuramente è molto determinato a fare una buona gara, per riscattarsi anche dei numerosi problemi che hanno afflitto la sua Peugeot 106 gruppo N-1400.

Rientra invece nel CIVM con la sua Mini Cooper JCW la pilota e detentrice della Coppa dame del CIVM 2015 Paola Pascucci, che ha saltato alcune gare del campionato per ripristinare meccanicamente la sua vettura, che nelle ultime gare aveva accusato qualche problema tecnico. I tecnici della P&G Racing, che curano e preparano la Mini E1 1600 turbo, hanno lavorato sodo e Paola, ben conscia del potenziale della sua macchina è carica per centrare un buon risultato.

5 Speed v5

Daniele Filippetti:”Sono molto contento di correre a Gubbio, tracciato che conosco molto bene, giacché ci ho corso anche lo scorso anno. Speriamo di fare una bella gara e divertirci, soprattutto per conquistare punti importanti per la classifica generale di classe del CIVM e del TIVM”.

Claudio Bisceglia: “Gubbio per me è certamente la gara di casa, poiché ci ho corso con molte vetture di diverse categorie. Speriamo di riscattare le prestazioni opache a causa delle noie meccaniche che ci affliggono da inizio anno e mettere insieme una buona prestazione”.

Paola Pascucci: “Sono molto determinata a fare una bella gara, visto lo stop che abbiamo dovuto fare a causa dei problemi meccanici che ci hanno afflitto dopo Ascoli. Spero di regalare una bella performance alla Five Speed e ai ragazzi della P&G Racing che hanno lavorato giorno e notte per sistemare la mia Mini.”

Il programma di gara prevede per Venerdì 19 le verifiche tecniche e sportive, mentre Sabato 20 agosto il 1° turno di prove ufficiali di ricognizione è in programma alle ore 10,00 mentre le seconde prove di ricognizione sono in programma alle 14,30.
La gara, domenica 21 agosto, si disputerà su due manche: gara uno è prevista per le ore 9,30 mentre gara due è prevista al terminarsi di gara Uno, intorno alle 13,30.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

A Monza pronti 101 premi per i big della Salita 2019

A Monza pronti 101 premi per i big della Salita 2019

A Monza ENI Circuit la premiazione dei Campioni dell’Automobilismo 2019

A Monza ENI Circuit la premiazione dei Campioni dell’Automobilismo 2019

Venerdì 28 febbraio show dei Campioni Siciliani 2019 delle 4 ruote

Venerdì 28 febbraio show dei Campioni Siciliani 2019 delle 4 ruote

L’automobilismo ascolano chiude il 2019 e da appuntamento alla Coppa Teodori 2020 europea 59ª Coppa Paolino Teodori

L’automobilismo ascolano chiude il 2019 e da appuntamento alla Coppa Teodori 2020 europea