Rechbergrennen 2018

La Rechbergrennen 2018 dominata da Christian Merli

di Redazione - 22 Aprile 2018
Tutte le salite, sia di prove che di gara, hanno detto che il dominatore del weekend austriaco è il pilota di Fiavè.
La Rechbergrennen 2018 dominata da Christian Merli

È stato un weekend molto caldo, con temperature oltre i 25 gradi, sia dal punto di vista meteorologico che sul percorso di 5050 metri che da Tulwitz portano a Rechberg. La gara è stata dominata dal pilota trentino che ha abbassato i tempi in ogni salita disputata ma senza il record del percorso, che per altro è stato ottenuto lo scorso anno proprio da Merli. E Christian era partito molto carico per l’occasione ma strada facendo, notando una certa sporcatura del percorso a causa di olio lasciato da altre vetture, ha preferito amministrare senza esagerazioni che potessero pregiudicare il weekend che è stato tranquillo sotto ogni aspetto. L’Osella FA30 motorizzata Zytec e gommata Avon si è ben comportata ed ha permesso al driver di Fiavè di incamerare la prima vittoria nel CEM 2018.

Un weekend con grossi problemi per il pluricampione fiorentino Simone Faggioli,  assillato dai tanti problemi (di diversa natura) alla Norma M20 FC motorizzata Zytek ma gommata Pirelli. I problemi sono stati tali da non permettergli di fare i tempi già ottenuti lo scorso anno in questo percorso. Però la gara è stata salvata lo stesso con la vittoria del gruppo E2/SC che gli ha permesso di incamerare i 25 punti in classifica. Fermo restando che il Team non è certo contento della prestazione. Siparietto alla fine della gara con i due piloti della E2/SC chiamati in verifica e all’antidoping. Quando abbiamo lasciato la terra austriaca Simone Faggioli era ancora in attesa di…….. espellere i suoi liquidi……..
Dominio in gruppo CN per Andrea Bormolini e la sua Osella BMW 3000 mentre gara un pò incolore per gli altri componenti del Team Renzo Napione e Fausto Bormolini. Ottimo secondo posto in gruppo N per Antonino Migliuolo. Nelle vetture storiche, vittoria sempre tricolore, con Uberto Bonucci che regola gli avversari nonostante i problemi alla sua vettura cominciati già da sabato. Prossimo appuntamento con il CEM il 13 maggio in Portogallo con la 39ª Rampa Internacional da Falperra.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

I big del Campionato Europeo della Montagna premiati ieri al Palazzo della Regione a Trento [VIDEO]

I big del Campionato Europeo della Montagna premiati ieri al Palazzo della Regione a Trento [VIDEO]

I big europei della salita premiati sabato a Trento European Hill Climb Championship

I big europei della salita premiati sabato a Trento

La Pedavena-Croce d’Aune confermata nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

La Pedavena-Croce d’Aune confermata nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Il Trofeo Vallecamonica festeggia la 50ª edizione con il ritorno nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Il Trofeo Vallecamonica festeggia la 50ª edizione con il ritorno nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020