Scuderie

La AC Racing all’esame Bondone

di Ufficio Stampa - 4 Luglio 2019
Il 6 e 7 luglio si incrociano il CEM e il CIVM su quella che rappresenta per tutti l'università delle salite
La AC Racing all’esame Bondone

Ad appena pochi giorni dalla proficua trasferta marchigiana il Team dei fratelli Abate è già in fermento per la 69ª dizione della Trento-Bondone, uno degli appuntamenti più prestigiosi dell’anno dell’intero panorama automobilistico. Saranno sette i piloti che potranno contare sulla competetività e affidabilità delle vetture assistite da Ac Racing Tecnology , quattro MINI, due Super Car e una Clio Rs Cup.

Innanzi tutto i due “big”al volante delle Jhon Cooper Works, Oronzo Montanaro e Giacomo Liuzzi, pronti a rilancare la sfida nelle rispettive categorie: Montanaro in RSTB 1600, ancora una volta pronto al testa al testa con Angelini su un tracciato molto impegnativo, in cui entreranno in gioco tutte le variabili possibili. Idem in classe RSTB plus 1.6 Liuzzi, il quale per dopo aver accusato qualche inconveniente tecnico alla Coppa Teodori arriva a Trento convinto di poter sfoderare una prova convincente per riscattare questa conteroversa stagione.

Al volante delle altre due MINI hanno voluto esser presenti a questa gara leggendaria anche Carlo Volpi in classe Racing Star e il messinese di Sant’Angelo di Brolo Agostino Sacaffidi in RSTB 1.6.

Frijo Sebastiano (Superchallenge, Porsche GT3)

Per quanto riguarda le GT, stessa sorte per il rientrante Rosario Parrino con la bellisima Lamborghini Huracan in GT Super e Sebastiano Frijo in GT Cup, entrambi si troveranno di fronte avversari validissimi che potranno costituire un valido metro di paragone per misurare i propri miglioramenti.

Infine, bissa la partecipazione dello scorso anno, con la Renault Clio Rs Cup 1600 turbo, il Tailandese Settasit Boonyakiat, protagonista in passato di alcune nel TCR Asiatico.

Il programma della Trento Bondone prevede le verifiche tecnico sportive venerdì 5 luglio, mentre sabato 6 dalle ore 9 motori accesi per le prove di ricognizione del tracciato di ben 17,300 km. La gara su un’unica manche si disputerà domenica 7 luglio a partire dalle ore 10.

Le gare del Weekend
Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Lucio Peruggini su Lamborghini Huracan vince il gruppo Gt alla 61ª Monte Erice

Domenico Cubeda pronto per la Coppa Nissena dopo l’eccellente podio a Erice

Vesuvio Tricolore in Sicilia con Loffredo

Monte Erice, soddisfazione in casa Project Team