Kronoracing a tutta forza nella Coppa Sila

di Ufficio Stampa - 26 Giugno 2018
Kronoracing a tutta forza nella Coppa Sila

E’ tutto pronto per la classica in montagna dello scenario calabrese; dopo un biennio di stop ritorna la Coppa Sila; gara affascinante con una storia importante un presente da vivere e un futuro da costruire. Una sfida che affascina la nostra associazione per l’importanza tecnica ed emotiva di questo percorso. La maggior parte di noi si è appassionata al mondo in salita grazie a questa competizione che ha visto scalare i più importanti driver europei. Il weekend avrà inizio Venerdì 29 Giugno con le verifiche tecniche a Camigliatello Silano (Cs); sabato 30 giugno l’inizio delle prove ufficiali e domenica 01 Luglio la gara. Il primo a schierarsi sarà Atos Primicerio con la sua fida 127 di gruppo 1. Nelle bicilindriche duello familiare, Mimmo e Danilo Procopio si confronteranno su Fiat 500 entrambe elaborate dal pescarese Ciarcelluti; nelle racing start ritorna al via il maresciallo volante Antonio Parise su una rinata Fiat Seicento targata D’Antuono Enginering; sempre nella 1150 dopo la vittoria di Gambarie il reggino Totò Lipari; nella 1400 prima uscita stagionale per il veloce driver di Marano Fabio Presta su peugeot 106, su vettura gemella il luzzese Mike D’Acri. Nella 1,6 racing start gara di casa per Nicola Spadafora che cercherà di dare il massimo per dimostrare la continuità con la prestazione super ottenuta a Fasano; sempre nella 1,6 Danilo Aceto porta in salita per la prima volta la sua 106 per trovare il giusto passo e mettere alla prova le sue potenzialità; chiude la 1,6 Pierluigi Brecchi sempre molto veloce con la sua Citroen Saxo. Nelle 2000 di racing start ritorna al via Francesco Medaglia su peugeot 206; per le turbo di racing start torna al volante il locale Andrea Arnone con Opel Corsa OPC. Nelle plus prima esperienza in salita per Francesco Coccimiglio con Fiar Cinquecento di classe 1150; nella 1600 a partire sarà il lametino Ciccio Santoro su Citroen Saxo; Vetture produzione di serie Daniele Longo scalerà i tornati della sila con la sua Renault 5 GTT; vettura gemella per il pilota di Spezzano Leonardo Nicoletti. E1 Italia 1600 vede di scena Davide D’Acri che ha messo a punto la sua Citroen Saxo grazie all’apporto del campano Carmine D’Antuono. Le officine De Luca riportano in salita la pepata Renault 5 di gruppo E1 guidata da Alessio De Luca; nella classe 3000 di E1 Italia il renndese Gabry Driver su Honda Civic curata dall’esperto Gianni Cozza.
Kronoracing invita tutti ad assiepare i tornanti della Sila rendendo ancora più affascinante questo grande evento calabrese.

Scheda gara -> Coppa Sila 2018 - 01-07-2018

Ultime Gare Effettuate

Cerca un Calendario in Archivio

Seguici su

Altre Notizie

Ultime Notizie