Rally

Iscrizione aperte al Rally di Formia

di Ufficio Stampa - 17 Febbraio 2019
Iscrizione aperte al Rally di Formia

I motori si daranno appuntamento il 16 e 17 marzo in riva al mare Tirreno, ben otto le prove speciali Con l’apertura ufficiale delle iscrizioni, il Rally Città di Formia entra nel vivo, ed a distanza di poco meno di un mese l’appuntamento rallistico in riva al mare Tirreno, prima gara della regione Lazio, inizia a scaldare gli animi degli appassionati e degli sportivi.
La gara delle due provincie, visto che interessa i territori di Latina e Frosinone, sarà per molti driver del centro sud e non solo, l’esordio stagionale, ma anche un importante appuntamento per testare le vetture e riprendere la manualità con le molteplici funzioni che una vettura da gara implica.
I nuovi scenari offerti dal calendario sportivo 2019 contribuiscono a dare una particolare importanza all’appuntamento formiano, con molti team che sicuramente approfitteranno delle particolari conformazioni delle prove per testare le loro vetture in vista della lunga e impegnativa stagione che li attende. Ausonia Corse Promotion, ha per questo curato a fondo ogni particolare compreso un piano logistico che assicura massima assistenza a piloti e team. Il programma prevede nella giornata di sabato lo svolgimento delle due prove speciali in terra ciociara, la domenica con inizio alle 10:30 il resto del programma che vedranno la provincia di Latina aprire la stagione rallistica 2019 nel centro sud.
L’appuntamento con la prima edizione del Rally città di Formia (16/17 marzo) gara organizzata da Ausonia Corse Promotion si articola su quattro prove speciali da ripetere due volte, nell’arco della due giorni motoristica. Il sabato gli equipaggi saranno chiamati alla sfida con il cronometro in terra ciociara, visto che affronteranno le piesse di: Pignataro Interamna e San Giorgio a Liri, rispettivamente di 7,0 e 7,5 chilometri. Dopo il lungo riordino notturno a Formia, la gara riprenderà con la disputa delle prove speciali Maranola-Trivio e Penitro-Castellonorato della lunghezza rispettivamente di 5,55 e 6,10 Km con arrivo finale in centro a Formia dalle ore 15:30 dopo che gli equipaggi avranno percorso quasi duecentoquarantachilometri, di cui quasi sessanta cronometrati.
La gara oltre a regalare emozioni e spettacolo, vuole essere un’importante ricaduta economica all’indotto turistico/ricettivo in un periodo destagionalizzato.

Condividi su

Prossime gare in Calendario

Cerca un Calendario in Archivio

Ultime Notizie