Scuderie

Impegni interregionali per la Racing for Genova Team

di Emilio Burlando - 23 Ottobre 2019
Impegni interregionali per la Racing for Genova Team

Genova – Dal Piemonte alla Sardegna passando per il Veneto. Si snoda su più livelli interregionali l’attività agonistica della Racing for Genova Team che, nello scorso fine settimana, ha segnato il passo al 5° “Rally del Piemonte”. Gara in cui i portacolori della scuderia genovese, i savonesi Francesco Aragno e Andrea Segir, in lizza con una Peugeot 207 S2000, sono stati costretti al ritiro, addirittura dopo appena un km della prova speciale d’apertura della gara, per la rottura del motore.

Al sodalizio genovese non ha detto bene neppure il Veneto. Alla 37^ “Pedavena – Croce d’Aune”, valida sia per Civm (Campionato Italiano Velocità Montagna) 2019 che per il Tivm Nord, infatti, Antonino Oddo si è arreso per la rottura del motore della sua Peugeot 106 1400 nella prima delle due previste manche di gara. La vettura dello specialista reggino, però, aveva già manifestato qualche problema nelle qualificazioni, costringendo il pilota a disputare una sola delle due salite.

Toccherà ad Alessandro Polini, domenica prossima, provare a risollevare il morale della Racing for Genova Team. Reduce dallo squillante successo ottenuto di recente alla Chiavari – Leivi, lo specialista genovese sarà al via, in Sardegna sabato e domenica prossimi, del 21° slalom “Seredda – Ittiri” – valido per la Coppa Italia 2^ Zona di specialità – dove, al volante della Polini 01 Bmw carrozzata A112, andrà a caccia di un altro risultato di prestigio da aggiungere alla sua già importante stagione.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Premiazioni Salita FIA a Trento, con il GSAC Ascoli co-protagonista

Festa di chiusura stagione per la Tre Cime Promotor

The Doctor tenta il tris a Binetto

Il Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno a Trento per le premiazioni FIA della montagna