53° Trofeo Luigi Fagioli

Il Trofeo Fagioli dei piloti Gretaracing

di Ufficio Stampa - 23 Agosto 2018
53° Trofeo Luigi Fagioli   19•Agosto•2018
Bene le prestazioni degli alfieri della scuderia nella Montecarlo delle salite
Il Trofeo Fagioli dei piloti Gretaracing

Si è concluso lo scorso 19 agosto la 53esima edizione del Trofeo Luigi Fagioli, la storica gara eugubina valida per il CIVM organizzata dalla CECA e magistralmente diretto da Fabrizio Fondacci. La gara ha visto alla “startline” la bellezza di 264 vetture, sia moderne che storiche, darsi battaglia lungo i 4.1 km che collegano il borgo medievale di Gubbio al passo di Madonna della Cima, attraversando la gola del Bottaccione.

Ben 6 i piloti della Gretaracing Motorsport impegnati in questo weekend, divisi tra storiche, Racing Start, RS Plus, N ed E1 Italia.

Francesco “Ciccio” Savoia

Tra le numerose RS, classe 1.6, arriva finalmente il podio per Mario Osvaldo Iantorno, a bordo della Citroen Saxò VTS curata da Sabatelli Motori, che dopo un weekend in crescendo, è riuscito a piazzarsi al terzo posto.

In RS Plus, classe RSTB 1.6, sfortuna per Annamaria Fumo, su Peugeot 308, che vanifica le discrete salite del sabato con un testacoda e toccata in Gara1, per i danni subiti non potrà essere presente allo start di Gara2, tutto ciò ha compromesso anche gara 1 dell’altro alfiere Francesco “Ciccio” Savoia che si è trovato la strada sbarrata all’85% trovando soltanto bandiera gialla anziché la rossa, arrivando comunque 2° di classe, mentre in gara 2 c’è stata la Vittoria con record demolito di ben 3” il precedente appartenente all’amico-avversario e simpaticissimo Ilario Bondioni, quindi per il rientrante campione di categoria Francesco “Ciccio” Savoia, su Mini Cooper JCW, è stata riscattata quella vittoria sfumata lo scorso anno per un inconveniente tecnico.

Rocco Errichetti

Nelle vetture di Gruppo N, classe 1.6, chiude al secondo posto dopo una agguerrita battaglia Rocco Errichetti, su Citroen Saxò, per soli 9 centesimi di secondo, che comunque porta a casa una vittoria in Gara2 contro il bravo Ottaviani per 3 centesimi di secondo.

Tra le E1 Italia, classe 1600T, seconda piazza per Vito Tagliente, su Peugeot 308 THP, con una buona seconda manche chiusa a solo un secondo dal leader di classe Palazzo, su vettura gemella.

Nella gara riservata alle Autostoriche, classe BC/SN 3000, vittoria di classe 5° posto di raggruppamento e 7° assoluto per Dino Valzano e la Symbol SM-N motorizzata Alfa Romeo.

Le gare del Weekend

Prossime gare in Calendario

Ultime Gare Effettuate

Gare non effettuate

Rinviata dal 28 Luglio 2019
Rinviata dal 14 Luglio 2019

Cerca un Calendario in Archivio

Seguici su

Altre Notizie

Ultime Notizie