58ª Coppa Selva di Fasano

Grandi soddisfazioni anche a Fasano nella prova di CIVM per la Catania Corse

di Ufficio Stampa - 15 Giugno 2015
58ª Coppa Selva di Fasano   14•Giugno•2015
La Catania Corse continua il domino anche nel Campionato Siciliano Slalom vincendo a Valderice (TP).
Grandi soddisfazioni anche a Fasano nella prova di CIVM per la Catania Corse

Catania – Velocità in Salita e Slalom era il succulento menù del fine settimana della Catania Corse, che non ha perso l’occasione per l’ennesima scorpacciata di vittorie! Alla 58° Coppa Selva di Fasano Vincenzo Conticelli ha centrato il secondo gradino del podio della classe 3.0 del Gruppo E2\B, condita dal quinto posto nella classifica assoluta; il figlio Francesco, ancora alla scoperta della sua nuova Osella PA2000, si è classificato al terzo posto della classe E2B 2.0 ed ottavo assoluto.

conticelli

E’ toccato al sempre verde Giovanni Cassibba chiudere la top ten: risolti i problemi al cambio che lo avevano fermato a Morano ha ritrovato il sorriso sul terzo gradino del podio della classe E2B 3.0, mentre il figlio Samuele non è riuscito a risolvere un problema di assetto della sua Tatuus F. Master che sta pagando i due anni di inattività più del battagliero pilota. Nonostante la regolazione dell’ala posteriore al massimo del carico la monoposto non si è lasciata domare e non ha concesso alcun feeling al giovane pilota comisano che dovrà lavorare in vista dei prossimi impegni. Dulcis in fundo la lady Alessia Sinatra ha vinto la sua classe abbassando anche il record delle E2B 1.0.

cassibba

Tra i birilli del tracciato della nona edizione dello Slalom “Bonagia Valderice” la Catania Corse ha confermato la propria leadership centrando la quarta vittoria consecutiva nel Campionato Siciliano, grazie alle prestazioni di Nicola Incammisa, che si è classificato al quarto posto della classifica assoluta e secondo di classe. Eccellente anche la prova di Girolamo Ingardia, vincitore del Gruppo Prototipi e settimo della top ten, e di Modesto Sollima che ha siglato la vittoria nella combattuta classe S5 oltre al secondo gradino del podio del Gruppo Speciale. Nel Gruppo N Ignazio Bonavires ha continuato la sua personale scia di successi, vincendo ancora una volta Gruppo e classe; nel Gruppo A ancora una vittoria di classe A1 per Giuseppe Faro, in A2 seconda piazza per Andrea Patanè, in A3 lo sfortunato Nino Bongiovì è salito sul terzo gradino del podio ma è stato costretto al ritiro nella terza manche a causa di una toccata che ha danneggiato l’avantreno della sua vettura. Nel Gruppo Speciale un altro podio per Filippo Barbera, terzo in S4, mentre Agostino Ingrassia si è classificato quarto in S5.
Nello Slalom Asi di Melilli (SR) Salvatore Naselli si classificato al primo posto del Gruppo Top Tuning, Davide Perniciaro al secondo posto tra le monoposto e Michele Di Rosa primo in Gti4.
Digeriti i successi si torna al lavoro per preparare al meglio gli impegni dello Slalom di Sciacca, dove gareggeranno molti piloti della Scuderia, l’appuntamento del Campionato Italiano a Salerno dove sarà impegnato Domenico Polizzi e della Coppa Sila, con la famiglia Cassibba ai nastri di partenza, tutte in programma domenica 21.

La partenza di Alessia Sinatra nella gara 1 di Fasano

Le gare del Weekend

Cerca un Calendario in Archivio

Ultime Notizie

Simone Faggioli si prende la 76ª Course de Côte de Saint Ursanne a suon di record 76ª Course de Côte de Saint Ursanne

Simone Faggioli si prende la 76ª Course de Côte de Saint Ursanne a suon di record

A Simone Faggioli le prove della  76ª Course de Côte de Saint Ursanne 76ª Course de Côte de Saint Ursanne

A Simone Faggioli le prove della 76ª Course de Côte de Saint Ursanne

Al 54° Trofeo Luigi Fagioli l’esordio della Golf GTI TCR 54° Trofeo Luigi Fagioli

Al 54° Trofeo Luigi Fagioli l’esordio della Golf GTI TCR

Giornata di verifiche alla  76ª Course de Côte de Saint Ursanne 76ª Course de Côte de Saint Ursanne

Giornata di verifiche alla 76ª Course de Côte de Saint Ursanne