Piloti

Giovanni Loffredo alla Sarnano – Sassotetto per dar seguito all’ottimo avvio di campionato

di Ufficio Stampa Giovanni Loffredo - 23 Aprile 2019
Giovanni Loffredo alla Sarnano – Sassotetto per dar seguito all’ottimo avvio di campionato

Seconda tappa di CIVM 2019 alle porte, con il Salernitano Giovanni Loffredo che dopo aver trionfato nella prima gara di campionato alla Luzzi – Sambucina, si presenta ai nastri di partenza della gara Marchigiana. Guardando alla scorsa edizione, il Veloce Poliziotto della stradale di Salerno vorrà riscattare il cocente ritiro, che allo stesso tempo però diede quel plus necessario per un finale 2018 da incorniciare.

All’edizione numero 29 del Trofeo Lodovico Scarfiotti, il pilota Re D’Italia Art porterà al via la sua Mini JCW SD curata dall’AC Racing, che già in occasione della prova inaugurale di CIVM a Luzzi gli aveva dato risposte importanti. Sarà lotta vera in Racing Start per aggiudicarsi la vittoria di gruppo e Loffredo vorrà ripetersi con la sua Mini Cooper che confluisce da quest’anno nella classe Racing Start Diesel.

Queste le dichiarazioni del pilota della Scuderia Vesuvio a poche ore dalla Sarnano – Sassotetto: “Ci prepariamo per questo secondo appuntamento e arriviamo a questa nuova tappa, essendo molto fiduciosi. Abbiamo fatto qualche correzione alla macchina, sperando che le migliorie fatte vadano nella direzione giusta. Arrivo a Macerata su un percorso dove lo scorso anno abbiamo subito uno stop per l’incidente che ho avuto, quindi dovrò lavorare sui dettagli dell’impegnativo percorso di questa bella gara. Mi auguro di poter bissare il bel risultato della scorsa gara a Luzzi, che sicuramente ci ha dato molte motivazioni.”

La gara è organizzata da Aci Macerata e da Sarnano…in Pista e la gara avrà validità per il CIVM, per il TIVM sia Nord che Sud e anche per il CIVSA per quanto riguarda le vetture storiche. Il programma della gara Maceratese prevede nella giornata di Venerdì la sessione pomeridiana di verifiche tecniche/sportive. Poi il “29° Trofeo Lodovico Scarfiotti/Sarnano – Sassotetto” proseguirà sabato, quando si accenderanno definitivamente i motori per dar vita alle due salite di prova a partire dalle 9,00. Domenica invece ci sarà la gara in un’unica salita, con start previsto alle ore 11,00.

Stefano Canino

Le gare del Weekend

Cerca un Calendario in Archivio

Ultime Notizie

The Doctor mette nel mirino il podio del Trofeo Fagioli

Elite Motorsport porta la Golf GTI TCR all’esordio in salita a Gubbio

Ac Racing a Gubbio per eccellere

Sono due i piloti Speed Motor delle storiche impegnati nel 54° Trofeo Luigi Fagioli