Fine settimana positivo per quasi tutti i portacolori New Generation Racing

Fine settimana quasi positivo per tutti i driver New Generation Racing alla 18^ Cronoscalata del Reventino, gara valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna, per il Trofeo Italiano Velocità Montagna e per il campionato "Le Bicilindriche".
Fine settimana positivo per quasi tutti i portacolori New Generation Racing

Nelle varie classi i piloti della scuderia, hanno affrontato classi combattute e tirate sul filo dei decimi. La giornata di sabato si presentava con una bella giornata estiva, tutto il contrario per la giornata di domenica. Dove un violento acquazzone ha caratterizzato la nottata pre-gara e qualche schiarita si è intravista poco prima della fine di gara 1. In gara 2 i piloti hanno potuto affrontare la manche sotto l’asciutto.

Nelle Bicilindriche, nel gruppo 2 classe 700 ottimo 2^ posto per il lametino Cavalieri Antonio che su Fiat 126 riusciva a conquistare il podio nella gara di casa. Nel gruppo 5 sempre in classe 700, 2^ posto su Fiat 500 per Mercuri Angelo, che quest’anno non è riuscito ad agguantare il gradino più alto del podio nella gara di casa. La sua gara è stata una sfortunata 1^ manche condizionata dalla pioggia, comunque rifacendosi in gara 2 con una vittoria che da il segnale necessario per il campionato. 6^ posto per Mercuri Luigi, che sulla sua fidata Fiat 500 ha cercato di trovare il miglior feeling con la sua auto. 8^ posto di classe per l’esperto catanzarese Procopio Domenico su Fiat 500, che nel fine settimana ha cercato di capitalizzare al meglio la situazione, ma condizionato anche lui dalla pioggia in gara 1. Sfortunato l’altro Procopio(Danilo) che su vettura gemella, si è ritirato in gara 1. Un ritiro che non gli ha permesso di prendere il via in gara 2. Perri Massimo su Fiat 500 agguantava in una gara tribolata dal meteo il 9^ posto di classe. Talarico Pietro su Fiat 500, Torcasio Giuseppe e Mercuri Francesco su Fiat 126 concludevano la gara di casa rispettivamente al 11^,12^ e 14^ posto di classe.

Nelle Racing Start, in classe RS1.15 vittoria per Vecchi Michele che su Fiat Cinquecento Sp trova un successo tanto voluto. Vittoria per l’Arocca Luca nel trofeo “New Generation Racing” promosso dal direttivo della scuderia, che su Citroen Saxo ha preso il via in classe RS1.6.

Nelle Racing Start Plus, in RS1.6Plus 2^ posto di classe per il catanzarese Rodino Gianluca su Peugeot 106 S16. Sempre in RS1.6 Plus 4^ posto per Colosimo Carlo su Citroen Saxo. In RS2.0Plus dopo una giornata di sabato soddisfacente, Scerbo Saverio non prendeva il via nella giornata di domenica con la sua Renault Clio Williams.

In gruppo N, in classe 1400 Battista Arturo e Gatto Valerio su Peugeot 106 non prendevano il via nella giornata di domenica. In classe 1600, ottimo 3^ posto di classe per Argirò Maurizio su Citroen Saxo VTS, una vera pecca dopo il testacoda in gara 1 che non gli ha permesso di agguantare un gradino più alto sul podio.

In Gruppo A, in classe 1400 buon 2^ posto per Curcio Vincenzo che su Peugeot 106 conquistava il podio. Tanta sfortuna per Gigliotti Gioacchino, che su vettura gemella in prova trovava un’inconveniente danneggiando molto la macchina. Solo il lavoro notturno per rimediare ai danni, gli ha consentito di prendere il via domenica in gara 1. Non riusciva però a prendere il via in gara 2, a conferma di un weekend negativo.

In E1, nella classe 1600 Turbo domenica non prendeva il via Rotella Domenico su Renault 5 GT, protagonista di un ritiro nella giornata di prove del sabato.

In E2SC, vittoria in solitaria con la sua Elia Avrio ST/09 per lo “scillese volante” Piria Gaetano in classe 1400. In classe 1600, il padrone di casa Paola Almirante Nicola su Radical SR3 conquistava il 3^ posto di classe.

In E2SS, in classe 1600 Mancaruso Alfredo su Elia Avrio Neos conquistava vittoria di classe e un ottimo 3^ posto di gruppo. Soddisfazione per il pilota catanzarese, che per il 2^ anno consecutivo porta a casa il trofeo Elia, dedicato alla memoria del mitico professore Leonardo Elia, che tanto ha dato alla Calabria motoristica.

Soddisfazione del direttivo della scuderia, per la professionalità dimostrata dai propri piloti, 24 al via su 24 iscritti. Questo per venire incontro agli organizzatori di manifestazioni, sapendo i sacrifici che comportano l’organizzazione di una gara.

Foto: Sportefoto

Scheda gara -> 18ª Cronoscalata del Reventino - 07-08-2016

Ultime Gare Effettuate

Cerca un Calendario in Archivio

Seguici su

Altre Notizie

Ultime Notizie