Scuderie

Festa di chiusura stagione per la Tre Cime Promotor

di Roberto Bona - 17 Novembre 2019
Festa di chiusura stagione per la Tre Cime Promotor

Si è tenuto oggi, al ristorante “Al Capannone” di via Tappole a Sedico, il convivio di chiusura stagionale dell’Associazione sportiva dilettantistica Tre Cime Promotor. Il direttivo del sodalizio presieduto da Achille “Brik” Selvestrel, in questo modo, ha voluto ringraziare per l’apporto fornito tutti i volontari che, nel corso di un 2019 davvero intenso, hanno supportato, in varie maniere, le diverse iniziative organizzate nel campo del motorsport dall’Asd Tre Cime Promotor.
Oltre una sessantina di collaboratori hanno avuto modo di apprezzare l’ottima cucina proposta da Moreno Marcadent, ristoratore da sempre legato al mondo dell’automobilismo bellunese, oltre che scambiare pareri e idee in vista degli appuntamenti motoristici che animeranno la stagione sportiva bellunese nel 2020. Fra i partecipanti, è stata apprezzata la presenza di Paolo Scarton, Commissario sportivo regionale; di Paola Valmassoi, navigatrice di lungo corso ed Ufficiale di gara con il delicato incarico di Addetto ai concorrenti; di Rita Tomasi, della Scuderia Vimotorsport, da lustri punto di riferimento per quanti vogliono intraprendere l’attività sportiva in campo automobilistico. Il presidente del Dolomiti Racing Motorsport, nonché DAP, Delegato allestimento percorso di Rally Bellunese e cronoscalata Alpe del Nevegal, Mauro Riva, impossibilitato ad intervenire per precedenti impegni personali, non ha fatto mancare il suo saluto, ribadendo l’importanza che la propositiva collaborazione in atto da qualche anno tra i gruppi bellunese ed agordino, venga rafforzata. Il vulcanico, ma preparato Antonio Tomasi, componente nazionale della Commissione ACI Sport della Velocità in salita, ha confermato apprezzamento per lo sforzo organizzativo compiuto nel biennio 2018-2019 dalla Tre Cime Promotor.
Nel ringraziare i convenuti per la partecipazione e l’impegno profuso sui campi di gara, il presidente Selvestrel, a nome del direttivo di Tre Cime Promotor, ha sottolineato come, grazie alla passione dei volontari si riescano a superare ostacoli che possono apparire insormontabili.
“Nonostante tutto – ha commentato Selvestrel riferendosi alle condizioni meteo avverse della scorsa primavera – la stagione è stata positiva. Ci attende un 2020, se possibile ancora più impegnativo e per questo confidiamo nella vostra rinnovata ed entusiastica collaborazione”. Infine è stato lanciato l’appuntamento al 4 e 5 aprile prossimi con il 35° Rally Bellunese che avrà coefficiente 1,5 e sarà gara d’apertura della Coppa Rally 4^ zona, il campionato comprendente il Friuli Venezia Giulia e le province di Belluno e Venezia; e con la 46^ Alpe del Nevegal, valida per il Trofeo italiano velocità montagna, che ci si augura possa ritornare in calendario nella storica data di inizio agosto.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Per Roberto Malvasio un 2019 da incorniciare

Doppio trionfo per Ragazzi e la Ferrari 488 alla prima stagione nelle salite tricolori

Cubeda è d’argento all’Avon Super Master di Sarno su Osella Fa30

Christian Merli conquista l’Avon Super Master