GHD Gorjanci 2015

Esordio stagionale per Liber che chiude con la ciliegina sulla torta alla GHD Gorjanci

di Ufficio Stampa Cristian Consolini - 23 Giugno 2015
Si è conclusa con una prestazione superlativa una Gorjanci da incorniciare per Federico Liber al debutto con la nuova Gloria C8P EVO by LTS Racing Team.
Esordio stagionale per Liber che chiude con la ciliegina sulla torta alla GHD Gorjanci

Ebbene si dopo la vittoria assoluta del 2013, Federico bissa il risultato anche quest’anno e dopo mesi di estenuante lavoro di assemblaggio e messa a punto sia tecnica che aerodinamica, questa non poteva che essere una bella ciliegina sulla torta sia in ambito sportivo che personale.

Questo è stato un weekend ricco di novità per il driver della Scuderia Piloti Oltrepò, la vettura infatti non era mai stata provata in salita ne tantomeno con coperture Pirelli, quindi le prove del sabato sono state affrontate come un vero e proprio test con risultati non proprio entusiasmanti visti gli scrosci di pioggia che hanno portato all’interruzione della terza sessione di prova.
Con i dati raccolti nelle sole due salite del sabato Federico coadiuvato dalla forza d’animo di Daniela, non ha demorso e insieme hanno provveduto alle opportune regolazioni che in una domenica soleggiata hanno regalato questa meritatissima vittoria assoluta.
Ma andiamo a sentire cos’ha da dirci al riguardo Federico.

Federico, ciao e complimenti per la vittoria, raccontaci un po’ com’è andata…
“Ciao, innanzitutto non avrei mai e poi mai pensato di debuttare a Gorjanci con questa nuova macchina visti gli innumerevoli inconvenienti che ho avuto durante tutta la stagione invernale e che ho risolto pochi giorni prima di partire.
Liber coppe
Grazie al lavoro di LTS Racing Team siamo riusciti a portare una vettura competitiva fin dai primi metri percorsi, ciò è stato reso possibile anche grazie a Pirelli che mi ha fornito delle gomme molto performanti e ad un My Powershift che funziona alla perfezione.
Ma veniamo al weekend di gara, al sabato dopo le due manche di prova il setup non era al top, ma questi pochi chilometri mi sono serviti per capirne il comportamento su strada ed apportare le opportune modifiche per la domenica.
Pur avendo azzardato con le regolazioni del nuovo setup di gara mi sono sentito subito a mio agio con la macchina fin dalla prima manche, nella seconda è arrivato anche un buon tempo , ho abbassato il mio record personale di 2 secondi ,e ciò mi ha ripagato di tutte le peripezie che ho avuto per poter essere qui in Slovenia a correre questo weekend.
La mia prossima gara sarà la Trento – Bondone e in queste due settimane cercherò di prepararla al meglio sperando di ottenere un buon piazzamento.”
Grazie Federico in bocca al lupo e alla prossima…

Le gare del Weekend
Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

La 65ª Coppa Nissena atto decisivo del CIVM 2019 65ª Coppa Nissena

La 65ª Coppa Nissena atto decisivo del CIVM 2019

Aperte le iscrizioni per la 42ª edizione della Cividale Castelmonte 42ª Cividale Castelmonte

Aperte le iscrizioni per la 42ª edizione della Cividale Castelmonte

Il territorio risponde con slancio al richiamo della XXXVII Pedavena-Croce d’Aune 37ª Pedavena – Croce D’Aune

Il territorio risponde con slancio al richiamo della XXXVII Pedavena-Croce d’Aune

Giovedì 19 la presentazione della 65ª Coppa Nissena 65ª Coppa Nissena

Giovedì 19 la presentazione della 65ª Coppa Nissena