Driver

Esordio con vittoria per Fabio Emanuele nel tricolore slalom 2015

di Stefano Saliola - 19 Aprile 2015
Fabio Emanuele vince la gara di apertura del campionato italiano slalom 2015 lasciando solo le briciole agli avversari.
Esordio con vittoria per Fabio Emanuele nel tricolore slalom 2015

Dopo l’ottimo secondo posto nel tricolore lo scorso anno, il driver di casa nostra comincia nella maniera migliore la nuova avventura. Nel sesto slalom Somano-Bossolasco, il pluri campione italiano di specialità, ha fatto capire a tutti di che pasta è fatto portando la sua Osella Pa 9/90 sul gradino più alto del podio. Ma è stata anche la domenica della Campobasso Corse prima tra le scuderie grazie anche all’ottima performance di Luigi Vinaccia (quarto assoluto con qualche problema di assetto che ne ha rallentato la corsa al podio) e di Donato Catano che al debutto nel campionato italiano ha portato a casa uno splendido secondo posto di classe P2 e ha condotto la Fiat X 1/9 in dodicesima posizione assoluta nonostante l’abbattimento di un birillo. E’ stata dunque la domenica del Molise che nel lontano Piemonte ha gonfiato il petto e calato i suoi assi. Esordio migliore nel campionato italiano slalom non poteva esserci per i nostri colori. In provincia di Cuneo, su un percorso di quattro chilometri, molto veloce, Emanuele ha chiuso al secondo posto la prima manche per problemi elettrici. Nella seconda salita, però, il molisano ha fatto la differenza andando a chiudere davanti a tutti con una salita praticamente perfetta. Nella terza ed ultima manche, il nostro portacolori ha amministrato il vantaggio accumulato e messo così in cassaforte la vittoria.

Le gare del Weekend

Cerca un Calendario in Archivio

Altre Notizie

Domenica il Campionato Interregionale Enduro e Mini Enduro fa base all’Autodromo dell’Umbria

Campionato Italiano Sport Prototipi, le traiettorie della Top-11 verso il rush finale

55° Rally del Friuli Venezia Giulia – 24° Rally Alpi Orientali Historic. Ecco i teatri della sfida

Le iscrizioni a Tandalò non vanno in ferie