Altro

Due donne vincono il concorso fotografico sulla prima edizione della Floriopoli-Cerda

di La Redazione - 20 Agosto 2015
Un concorso video-fotografico, bandito dal Distretto Turistico Targa Florio in occasione della prima edizione della cronoscalata riservata alle autostoriche e valida quale prova del Campionato Siciliano riservato alle veterane, è stato assegnato a due donne.
Due donne vincono il concorso fotografico sulla prima edizione della Floriopoli-Cerda

A renderlo noto è, attraverso il sito istituzionale www.distrettoturisticotargaflorio.com il Presidente Fabio Lo Sicco.
Per la sessione video, ha vinto Federica Randazzo che ha inviato un filmato relativo alla sfilata di tutte le auto che hanno preso parte alla manifestazione, mentre, per la sessione fotografica, ha svettato Claudia Scavone, laureata all’Accademia di Belle Arti di Palermo e vice presidente della Scuderia AC Festina lente di Monreale che incassa, inoltre, le congratulazioni istituzionali del Sindaco Piero Capizzi “mi congratulo con Claudia che ben conosco e da anni risiede con il marito Rosario nella nostra Città. Questo importante riconoscimento arricchisce non solo il curriculum della Concittadina ma anche quello della Scuderia che ci rappresenta, con ottimi risultati, sui campi di gara”.
Il premio che consiste in una targa, verrà consegnato nei prossimi giorni, alle due vincitrici, le quali, felici per la vittoria finale, attendono comunicazioni relative alle modalità di consegna.
In omaggio a Federica Randazzo e Claudia Scavone, pubblichiamo le loro opere.

11850683_818864211566679_6339815451358060064_o

La foto di Claudia Scavone

Il video di Federica Randazzo
Le gare del Weekend
Cerca un Calendario in Archivio
Altre Notizie

Il Sara Safe Factor torna in Sicilia con i test drive ad Agrigento

Thierry Neuville, Ken Block, Giuliano Calzolari e Sandro Giacomelli sono i vincitori di Rallylegend2019

Targa Florio Classica 2019, chiusura in bellezza di una edizione di successo

Alle porte il 13º Trofeo Natale Nappi, la grande festa della Scuderia Vesuvio