Scuderie

Dopo le due vittorie al Mugello, l’X Car Motorsport è pronta per la Rieti Terminillo

di X CAR MOTORSPORT - 25 Luglio 2019
La squadra di Civita Castellana reduce da un fine settimana da incorniciare al Mugello, con due vittorie di classe di Luigi Gallo, è pronta per prendere il via alla Rieti-Terminillo con ben 4 piloti.
Dopo le due vittorie al Mugello, l’X Car Motorsport è pronta per la Rieti Terminillo

Civita Castellana (Vt) – L’Asd X Car Motorsport è pronta per tornare a gareggiare: la squadra di Civita Castellana, reduce da un weekend da incorniciare al Mugello dove Luigi Gallo ha conquistato due solide vittorie di classe nella Turismo 3 del Trofeo Supercup, sarà al via della Coppa Carotti, meglio conosciuta come Cronoscalata Rieti-Terminillo che si disputerà dal 26 al 28 Luglio a Rieti.
La leggendaria gara reatina, quest’anno tornata al tracciato lungo e valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM), vedrà al via ben 4 portacolori della scuderia civitonica.
Nella Racing Start classe 1600 sarà al via il ravennate Stefano Bosi a bordo di una Peugeot 106: dopo un inizio di stagione nelle gare in pista, Stefano torna nuovamente nel CIVM dopo un anno di assenza, dove cercherà di prendere confidenza e divertirsi sul lungo tracciato che conduce a Terminillo.
Due invece i piloti che saranno impegnati nella Racing Start classe 2000: stiamo parlando del presidente Fabrizio Massaini e dell’aquilano Massimiliano Amicarella, entrambe su Renault Clio RS3.
Per Fabrizio si tratta della seconda uscita stagionale con la vettura francese, dopo la gara di Ascoli, e viste le buone sensazioni avute gli ingredienti per una buona prestazione sembrano esserci tutti; mentre per Massimiliano Amicarella l’obiettivo è quello di confermare la competitività messa in campo da inizio stagione su un tracciato che conosce approfonditamente.
Ritorno nel CIVM anche per Luigi Gallo, reduce dalla doppia vittoria di classe nella Turismo 3 del Trofeo Supercup che si è disputata la scorsa settimana al Mugello: per il pilota Civitonico e la sua Mini John Cooper Works si prospetta una bella battaglia con i forti avversari di classe presenti nella Racing Start Plus 1600 TB e l’obiettivo è quello senz’altro di ben figurare, visto l’ottimo feeling con la vettura inglese.
Il programma di gara prevede per venerdì 26 le verifiche tecnico-sportive, mentre per sabato 27 sono previste due manches di prova. Domenica 28, invece, la gara si disputerà su un’unica manche.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Per Roberto Malvasio un 2019 da incorniciare

Doppio trionfo per Ragazzi e la Ferrari 488 alla prima stagione nelle salite tricolori

Cubeda è d’argento all’Avon Super Master di Sarno su Osella Fa30

Christian Merli conquista l’Avon Super Master