Piloti

Domenico Cubeda pronto per la Coppa Nissena dopo l’eccellente podio a Erice

di Ufficio Stampa - 17 Settembre 2019
Il driver etneo affronta subito la seconda gara siciliana consecutiva del Tricolore Montagna al volante dell'Osella Fa30 ed è pronto per una nuova sfida davanti al pubblico di casa. Con la scuderia Cubeda Corse nella classica di Caltanissetta del 20-22 settembre al via anche altri cinque portacolori nell'agguerrita categoria delle Bicilindriche
Domenico Cubeda pronto per la Coppa Nissena dopo l’eccellente podio a Erice

Catania – Nella 61ª Monte Erice, nel giorno del suo rientro nel Campionato Italiano Velocità Montagna dopo 5 mesi, Domenico Cubeda ha messo subito a segno un eccellente podio grazie al terzo posto assoluto conquistato al volante dell’Osella Fa30 Zytek, ma per il driver etneo il prossimo weekend è già tempo di ri indossare tuta e casco in occasione della 65ª Coppa Nissena, 11esimo round del Tricolore. Di nuovo nella sua Sicilia, dunque, il campione italiano 2018 di gruppo E2Ss, che aveva anche trionfato a inizio mese alla Monti Iblei nella serie cadetta del Trofeo Italiano, andrà alla ricerca di preziose conferme e di un risultato positivo dopo aver recuperato dall’infortunio che a fine aprile ne condizionò l’intera stagione. Nella cronoscalata di Caltanissetta il campione siciliano si presenterà puntuale alle verifiche del venerdì, poi sabato dalle 9.30 per le due prove ufficiali e domenica 22 settembre dalle 9.00 per le decisive gara 1 e gara 2 tornerà in azione sul prototipo monoposto da 3000cc gommato Avon e preparato da Paco74 e Armaroli lungo i 5450 metri dello scorrevole tracciato della Coppa Nissena.

Cubeda ha dichiarato in vista del secondo round tricolore casalingo consecutivo: “Sono molto contento del podio di Erice, davanti a un pubblico strepitoso. E’ stato un buon rientro e in gara 2 avrei potuto fare anche meglio a livello cronometrico puntando al tempo che avevamo fatto segnare lo scorso anno. Purtroppo qualche noia elettrica ci ha un po’ rallentato nelle fasi di scalata, ma ora abbiamo ripristinato tutto e siamo prontissimi per la Nissena. Dovremo di nuovo confrontarci con tutta la migliore concorrenza del campionato, cercheremo come sempre di fare del nostro meglio puntando anche a percorrere ancora chilometri dopo il recente rientro. Abbiamo dei buoni riferimenti e dopo la fantastica Erice dobbiamo onorare anche il pubblico di Caltanissetta, partiremo con lo stesso spirito”.

Alla 65ª Coppa Nissena tornano in azione anche altri cinque portacolori della scuderia Cubeda Corse, tutti iscritti nella categoria delle spettacolari Bicilindriche. Sono Antonino Caltabiano, Orazio Laudani, Ivan Lizzio, Santo Riso e Riccardo Viaggio, pronti a dare battaglia in un gruppo tradizionalmente combattutissimo.

Le gare del Weekend
Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Vueffecorse chiude la stagione in salita a Pedavena

Vincenzo Ottaviani: finale di stagione con cambio di gruppo

Finali vibranti per Ac Racing

The Doctor a Pedavena per onorare il CIVM