Team

Costanza e consistenza di Cetilar Villorba Corse in qualifica a Le Mans

- 14 giugno 2018
Nelle prime sessioni in notturna l’equipaggio del team italiano Lacorte, Sernagiotto e Nasr comanda tra le Dallara ed ha ottenuto l’8° tempo in LMP2 “Un ottimo lavoro in vista della gara quello svolto dai tre piloti”. Oggi Q2 alle 19 e Q3 alle 22.
Costanza e consistenza di Cetilar Villorba Corse in qualifica a Le Mans

Prosegue l’intenso lavoro che avvicina Cetilar Villorba Corse allo start della 24 Ore di Le Mans 2018. Nelle prime qualifiche notturne di mercoledì 13 giugno sono arrivati i primi riscontri positivi per l’equipaggio italiano formato dal pisano Roberto Lacorte, il trevigiano Giorgio Sernagiotto ed il brasiliano già driver F.1 Felipe Nasr sulla Dallara P217 di classe LMP2. Il prototipo spinto da Motore Gibson ha compiuto 28 giri sui 13,6 Km della pista che sarà teatro della 24 ore più famosa dalle 15 di sabato, alla stessa ora di domenica 17 giugno. Ottimo il tempo realizzato da Nasr in 3’27”993 alla media oraria di 235,8 Km. Un tempo concretizzato dal pilota F.1 al suo 2° giro del 2° stint di guida dopo aver montato un set di gomme nuove. Lacorte e Sernagiotto si sono concentrati maggiormente sul passo di gara. A metà turno di guida di Giorgio Sernagiotto, una foratura ha costretto il pilota veneto ad una sosta straordinaria ai box, dove il team a tempo di record ha sostituito la ruota e ripristinato al la perfezione il prototipo LMP2.

-“Ho guidato la macchina in configurazione qualifica con gomme che erano già a fine performance – ha spiegato Lacorte – una condizione difficile, ma va bene perché dovevo fare la qualifica obbligatoria. Tutto sommato il risultato è soddisfacente e ci stiamo concentrando per la gara”-

-“Ho compiuto alcuni giri con gomme usate, lavorando in funzione gara – ha commentato Sernagiotto – abbiamo ancora qualcosa da migliorare soprattutto sul veloce, dove l’auto risulta difficile da guidare. Quando ho sentito la foratura mi sono preoccupato per eventuali danni, fortunatamente nulla di grave”-.

-“E’ andata molto bene la prima qualifica, abbiamo usato due set di gomme nuove – ha dichiarato Nasr – abbiamo fatto un giro “pulito” dove ci siamo espressi bene con poche auto in pista, siamo primi tra le Dallara, significa che il lavoro del team è efficace”-.

-“Abbiamo lavorato su due fronti nelle prima qualifiche, la gara e poi il tempo sul giro – spiega il Team Principal Raimondo Amadio – Nasr ha compiuto un ottimo giro ed ottenuto un buon 8° tempo di LMP2, la nostra è la prima Dallara in qualifica. Lacorte e Sernagiotto hanno completato degli stint lavorando sul passo gara dove hanno evidenziato costanza e consistenza, migliorando la guidabilità della vettura senza cercare per forza la prestazione. Abbiamo sperimentato alcune piccole modifiche ma soprattutto si sono prese le misure con la guida notturna e l’oscurità”-.

Il programma della 24 Ore di le Mans 2018

Giovedì 14 giugno: ore 19 – Qualifiche 2 – 2 ore

Giovedì 14 giugno: ore 22 – Qualifiche 3 – 2 ore

Venerdì 15 giugno: Cerimonia di presentazione auto ed equipaggi a Le Mans

Sabato 16 giugno: ore 9 – warm-up – 45 minuti

Sabato 16 giugno: ore 15 – Gara – 24 ore

Domenica 17 giugno: ore 15 – Arrivo gara

Foto: Deep Spirit Photography

Condividi su

Le gare del Weekend

Prossime gare in Calendario

Ultime Gare Effettuate

Gare non effettuate

Annullata dal 29 aprile 2018
Rinviata dal 22 luglio 2018
Rinviata dal 29 luglio 2018
Rinviata dal 29 luglio 2018
Rinviata dal 26 agosto 2018
Rinviata dal 30 settembre 2018
Rinviata dal 30 settembre 2018

Cerca un Calendario in Archivio

Ultime Notizie