58ª Coppa Paolino Teodori

Christian Merli si impone in gara 1 ad Ascoli

di AciSport - 30 Giugno 2019
58ª Coppa Paolino Teodori   30•Giugno•2019
Il trentino su Osella FA 30 EVO Zytek si è imposto sfiorando il record in 2'07"88 danti a Faggioli e Zardo su Norma. Marino su Lola e Magliona su Osella in top five. Pronti gara 2
Christian Merli si impone in gara 1 ad Ascoli

Christian Merli su Osella FA 30 EVO LRM Zytek ha vinto gara 1 della 58^ Coppa Paolino Teodori, il pilota della Vimotorsport ha sfiorato il record ralizzando il miglior tempo in 2’07″88, il driver ha apprezzato molto il rendimento delle gomme Avo che equiaggiano ufficialmente la sua monoposto. Secondo tempo per Simone Faggioli che sulla Norma M20 FC Zytek ufficiale ed equipaggiata ufficialmente con pneumatici Pirelli. Terza prestazione per il trevigiano Denny Zardo, il portacolori Best Lap che una superba prova di forza è riuscito insieme al team a ripirstinare la NOrma M20FC, dai danni cauati da un’uscita in prova.

Tempi da top five per il determonato salernitano di Speed Motor Angelo Marino su Lola F.3000 e poi Omar Magliona, il sardo di CST Sport, primo della suaclasse ma ancora non soddisfatto dai tempi realizzati al volante dell’Osella PA 2000. Sesto tempo per il catanese Luca Caruso su Osella PA 2000 alla sua prima volta ad Ascoli,che ha preceduto il veneto di Alby Motorsport Federico Liber, primo tra le motorizzaizoni motociclistich su Gloria C8P Suzuki.

Tra le auto coperteLucio Peruggini si è portato al comando del Gruppo Gt sulla Lamborghin Huracan GT3, precedndo di meno di un secondo l’idolo di casa Alessandro Gabrielli a cui sta stretta anche la leadership di gruppo E2SH sulla Alfa 4C che però si è rivelata poco efficace nelle scelte d’assetto.

In Gruppo E1 per il tricolore il campano Giusepep D’Angelo sulla Renault Clio ha vito il primo duello con Daniele Pelorosso sulla Clio RS. Rudi Bicciato hafatto il vuoto in gruppo A su Mitsubishi come LorenzoMercati ha fatto la voce grossa in N, anche lui sullaLancer dei tre diamanti.

In Racing Start Plus nuovo acuto di Giuseppe Aragone su MINI JCW tra le turbo e di Antonio Cardone su Honda Civic tra le aspirate.

Racing Start nella flotta di MINI turbo buona la prima per Giovani Angelini per 72 centesimi di secondo, ma Oronzo Montanaro è pronto al contrattacco.

RS GIanni Loffredo dvanti a tutti con la MINI turbodiesel, tra le RS aspirate tre Renault Clio in meno di un secondo, comanda Antonio Vassallo su Giovanni Grasso e Arduino Eusebio.

Le gare del Weekend

Prossime gare in Calendario

Ultime Gare Effettuate

Gare non effettuate

Rinviata dal 28 Luglio 2019
Rinviata dal 14 Luglio 2019

Cerca un Calendario in Archivio

Seguici su

Altre Notizie

Ultime Notizie