27^ Cesana Sestriere - Cronoscalate.it

Cronoscalate e gare in salita, classifiche, foto, camera car, video, piloti, civm, tivm, cem, fia cup, cim, autostoriche

Cronoscalate CIVM
Cronoscalate TIVM Nord
Cronoscalate TIVM Sud
Cronoscalate CEM (EHCC)
Coppa FIA (IHCC)
Cim Storiche
CEM Storiche (HHCC)
Storiche non titolate
Salite non titolate
Piloti cronoscalate
Prototipi
Motore di ricerca Cronoscalate
Nome Gara

Regione

da data(gg-m-aaaa)

a data(gg-m-aaaa)

Validità
Prossime cronoscalate
26-10-2014
19° Luzzi Sambucina - CS
stampa l'articolo - Cronoscalate
Cesana Sestriere 2008 (150) -

27^ Cesana Sestriere

07-07-2008 - Due settimane alla 27^ Cesana Sestriere

Due settimane alla 27^ Cesana Sestriere e sale l’interesse per questa edizione 2008 che si presenta valida per i Campionati Italiani delle Autostoriche e si candida per il 2009 per il Campionato Europeo Montagna Autostoriche FIA. Le adesioni ad oggi pervenute fanno presagire un alto numero di partecipanti ed alla chiusura delle iscrizioni prevista per lunedì 14 luglio siamo certi che i piloti che avranno inviato la loro
partecipazione saranno in grado di dare vita ad una gara di sicuro interesse in tutti i raggruppamenti previsti e nelle varie classi, considerando che ci troviamo alla metà delle competizioni previste per l’aggiudicazione dei  Titoli  Nazionali ed i pretendenti alla vittoria non vorranno mancare in una manifestazione tra le più classiche che il territorio italiano abbia mai avuto. L’Automobil Club Torino ha messo come per il 2007 nelle mani della Promauto Racing e della Chianticup Racing, l’organizzazione e l’assistenza tecnico/logostica  per questa competizione che vedrà il suo svolgimento sulla SR 23 del Colle del Sestriere da Cesana sino al Sestriere nello stesso percorso delle passate edizioni con una lunghezza  di km. 10,400 e con dislivello tra partenza e  arrivo di 680 metri. I recenti Giochi Olimpici, che hanno visto il loro svolgimento nelle due località direttamente interessate,  hanno interessato anche la viabilità con numerosi interventi che hanno permesso di mettere il percorso nella necessaria sicurezza e presentarlo con un buon fondo stradale, non alterando minimamente le caratteristiche di un tracciato che presenta una parte iniziale con due tornanti che danno immediatamente il senso della corsa in salita ed a seguire un susseguirsi di curve nervose e continue che  andranno ad impegnare altamente i piloti. La parte finale, dopo l’attraversamento di Champlas du Col dove la Commissione di Sicurezza della CSAI ha deciso giustamente di predisporre due chicane di rallentamento trattandosi di un centro abitato, vede un ulteriore tornante ed una serie di curve ad ampio raggio che non mancheranno di portare fascino e interesse al tracciato di gara. Lungo il tracciato di gara sono previsti tre rilievi cronometrici intermedi per una attenta e precisa lettura dei tempi impiegati da parte dei piloti e gli stessi  tempi intermedi e finali  delle prove e della gara saranno on line con collegamento tramite i siti web della Promauto racing e della Chianticup Racing. La parola Sestriere è sinonimo di auto con la sua origine voluta e cresciuta da una famiglia che vede nell’industria automobilistica la propria fama ed è giusto avere nuovamente le vetture nella loro veste competitiva  tra queste montagne che certamente saranno la cornice ideale per un evento come la Cesana Sestriere. Le verifiche vedranno il loro svolgimento al Sestriere e molto interessante sarà lo svolgimento delle prove in due manches mentre la gara si svolgerà in una unica manche. La validità riconosciuta per il Campionato Italiano Montagna, per il Trofeo Italiano Montagna, per la Coppa CSAI Monatgna e per lo Challenge Salita Piloti Autostoriche sarà trainante per portare alla partecipazione nella gara i piloti che puntano alle vittorie nelle classi di divisione delle vetture, ma sarà anche un biglietto da visita ed una spinta per proporre la manifestazione negli anni futuri per la validità del Campionato Europeo Montagna  Autostoriche FIA. Tutto questo un incentivo per ACI Torino, Promauto e Chianticup Racing per predisporre nel modo migliore quanto necessario per dare vita ad una competizione che certamente non mancherà di interessare piloti, preparatori, appassionati e pubblico che non vorranno mancare ad un appuntamento che porta nuovamente allo start questa manifestazione e che nel futuro non mancherà di essere  una data immancabile nel mondo delle competizioni in salita riservate alle autostoriche.
Ogni informazione sul sito  www.promauto.info e su www.chanticup.it 


PROGRAMMA:
Chiusura delle iscrizioni :   14 Luglio 2008 ore 24,00
DIREZIONE GARA  e SEGRETERIA – Sestriere – Piazza Giovanni Agnelli
PARCO CHIUSO – Sestriere – Piazza Giovanni Agnelli.
PADDOCK PARTENZA – Cesana Torinese.
Verifiche sportive : Sestriere – Piazza Giovanni Agnelli
VENERDI’ 18 luglio 2008 DALLE ORE 15,00 ALLE ORE 19,00
SABATO   19 luglio 2008 DALLE ORE 08,00 ALLE ORE 09,30
Verifiche tecniche: Sestriere – Piazza Giovanni Agnelli
VENERDI’ 18 luglio 2008 DALLE ORE 15,30 ALLE ORE 19,30 
SABATO   19 luglio 2008 DALLE ORE 08,00 ALLE ORE 10,00
Prove ufficiali:
SABATO 19 luglio 2008    ORE 12,00 (due manches)
SABATO 19 luglio 2008    ORE 20,15 Cena Ufficiale.
Gara:
DOMENICA 20 luglio 2008 ORE 10,00
Premiazioni:
DOMENICA 20 luglio 2008 ORE 14,30
Percorso - Distanza
La competizione avrà luogo sulla salita della S.R. 23 DEL COLLE DEL SESTRIERE con partenza da Cesana  km. 103,400 ed arrivo a Sestriere km. 93,000. Il  percorso ha una lunghezza di Km. 10,400 e presenta un dislivello tra partenza ed arrivo di mt. 680 con una pendenza media del 6,53%.      
La manifestazione si svolgerà in N° 2 (DUE) manches di prova e n. 1 (UNA) manche di gara.

--> 27^ Cesana Sestriere - Scheda gara

- Franco Becci
stampa l'articolo - Invia articolo ad un amico - Cronoscalate
Condividi su Facebook
Condividi su Facebook
Notizie Cronoscalate
Riolo vince la Cefalù-Gibilmanna
Domani la Cefalù-Gibilmanna
In 80 alla Cefalù-Gibilmanna
Zandonà migliore nelle prove di Cividale
A Scola la 16ª Giarre Milo
Venica vince la 37ª Cividale Castelmonte
Medaglie d'oro per Schatz, Berguerand, Bodson e Italia
Salita e slalom nel week end di Cubeda Corse
Archivio News