Piloti

Angelo Loconte, primo giorno di scuola all’università delle salite

di Ufficio Stampa Angelo Loconte - 5 Luglio 2019
Angelo Loconte, primo giorno di scuola all’università delle salite

The Doctor si presenta ai nastri di partenza per il suo debutto sulla più difficile salita d’Europa.
Il portacolori della Scuderia Eptamotorsport Angelo Loconte ha concluso le procedure di verifica tecnico sportive ed è pronto al suo debutto assoluto sui 17.300 metri della cronoscalata più famosa d’Italia: la Trento Bondone.
Al volante della sua Mini Cooper JCW seguita dalla DP Racing di patron Claudio De Ciantis, ha già resettato il cervello dopo gli ultimi due negativi appuntamenti del CIVM, pronto per lanciarsi in quella che da tutti è definita l’Università delle Salite.
“Per affrontare questa gara, credo sia fondamentale imparare a gestirsi mentalmente, prima che fisicamente, oltre che a dover gestire l’insieme del mezzo. In questa, che per me è “La Cronoscalta” per antonomasia, devo obbligatoriamente non pensare al risultato e agli avversari, ma devo solamente concentrarmi sulla mia salita. Semplicemente tagliare il traguardo di Vason, seguendo quell’infinito susseguirsi di tornanti e curvoni lungo quasi 18 km, è un’esperienza che in pochi possono vantarsi di aver compiuto. Questo weekend va vissuto sino in fondo, studiando il tracciato sin dallo start a Montevideo, passando per gli abitati di Sardagna, Candriai e Vanese, senza lasciare nulla al caso. Ogni metro di questa mitica gara racconta storie di eroi che hanno affrontato, nella sua decennale storia, il brivido del rischio, l’amaro del fallimento e il gusto dolce del successo, sensazioni che solo un pilota può capire, quindi mi pongo ai piedi di questa montagna con grandissimo rispetto, ma senza timore. D’altronde, bisogna correre per il gusto di farlo, al debutto sul Bondone il risultato cronometrico è sempre la somma di innumerevoli fattori, che non mentono mai!”
La settima tappa del CIVM, valida anche come prova italiana del FIA – European Hill Climb Championship, vedrà domani alle ore 9:00 lo start delle due salite di prova per i 297 piloti verificati.

Le gare del Weekend
Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Lucio Peruggini su Lamborghini Huracan vince il gruppo Gt alla 61ª Monte Erice

Domenico Cubeda pronto per la Coppa Nissena dopo l’eccellente podio a Erice

Vesuvio Tricolore in Sicilia con Loffredo

Monte Erice, soddisfazione in casa Project Team